Q: l’attualità giovane di Telecapodistria

di Redazione 2


Prendete una conduttrice bella e preparata come Lorella Flego, all’attivo una laurea in psicologia infantile e trascorsi da modella, mettetela a condurre un programma d’attualità, ne otterrete un mix invidiabile. E’ quello che gli spettatori di Telecapodistria possono apprezzare ogni martedi sera per un’ora mezza in Q, uno spaccato della società attuale con tutto ciò che è trendy ed elegante, insomma sinonimo di Q come quality.

Nella tv italiana possiamo trovare trasmissioni simili, stile Non solo moda di Canale 5, solo in seconda serata, azzeccata secondo noi la scelta di proporre un programma come Q in prime time, qualcosa di difficile realizzazione nel sistema televisivo nostrano sottoposto all’inaudita pressione dell’audience, che determina vittorie e sconfitte nei delicati periodi di garanzia.

Q si propone come un vero è proprio rotocalco aperto sul mondo, dove allo spettatore sia pure per pochi minuti è consentito sognare, calarsi in quelle atmosfere che tutti noi vorremmo condividere almeno una volta nella vita. Diretto ad un pubblico giovane il programma risulta essere gradevole anche a coloro di entrambi i sessi che proprio giovani non sono più.

Si spazia dalle sfilate di moda come quelle tenutesi di recente in India, caratterizzate dagli eleganti abiti da sera, fino alle interviste con coloro che la moda la fanno, gli stilisti che spiegano come sono nate le creazioni. L’ Italia in primo piano in un settore dove eccellere non è un utopia, continua a dettare le linee guida in ogni dove. Nell’area news risalta la bellezza e il fascio femminile delle miss in particolare l’ultima eletta in casa Usa, per poi voltare pagina nelle immancabili atmosfere di celluloide fatte di anteprime ed ultime uscite come il nuovo Harry Potter.

Non manca la rubrica dedicata all’avventura Adventureland, alla scoperta di nuovi stili di vita e quello sulle automobili di lusso. Eccoci sfrecciare nell’immaginario alla guida di una Lamborghini Gallardo o per i palati raffinati della lussuosa Rolls Royce, marchi che nonostante la crisi non passano mai di moda. Una bella ora e mezza quella trascorsa in compagnia di un programma sull’eleganza, che si dipana con semplicità facendone il proprio punto di forza.

Commenti (2)

  1. La trasmissione e’ davvero bella, dovrebbe andare in onda su una TV italiana, perche’ merita davvero. Io la trovo curatissima e Lorella poi…hmmmm e’ troppo brava. E bella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>