EXIT: su NTV rompicapo e nervi saldi in cerca dell’uscita

di Redazione Commenta

Intelligenza, lavoro di squadra e ad abilità per reggere la pressione sono tutti importanti fattori ad EXIT, un emozionante gioco di fuga da mordersi le unghie. Su NTV uno show che in un’ora cattura l’attenzione di migliaia di grandi e piccini e che in Giappone è diventato un vero e proprio successo!

Una squadra dai cinque ai sette concorrenti si confrontano in una sfida adrenalinica per scappare da una stanza chiusa, che è l’unica via di uscita, in solo tre manches. La squadra si divide così che ogni membro partecipi ad almeno una delle tre emozionanti sfide dove devono rispondere a quizz e risovere puzzle per scappare dalla stanza prima che scada il tempo.

Alcuni esempi delle manches:

The Beam Room: tre concorrenti rimangono per Beams of Life, risolvere puzzle e poi fuggire. Man mano che il tempo scorre i raggi diventano più corti e uno dopo l’altro i concorrenti cadono dentro a delle buche determinando la loro squalifica.

The Stone Monster Room: due concorrenti vengono chiusi in un lungo tunnel e devobno risolvere giochi di parole mentre un affamato Mostro di Pietra li fa rabbrividire. Devono muoversi velocemente o il Mostro di Pietra li mangerà interi (metaforicamente parlando)!

The Water Room: due concorrenti devono risolvere un rompicapo naascosto collegato ad oggetti nella stanza prima che l’acqua li sommerga lasciandoli con poco spazio per respirare. Il lavoro di squadra è essenziale: se solo uno dei concorrenti da una risposta sbagliata, tutti vengono penalizzati.

Altre ed uniche stanze come The Sand Room e The Time Bomb Room aspettano l’ignara squadra.

EXIT è un nuovo tipo di gioco che combina abilità nel risolvere compicapi con voglia di fuggire dalla stanza.

Riusciranno i concorrenti a risolvere i cervellotici giochi e scappare da porte chiuse per vincere un premio davvero molto, molto prestigioso? O il tempo scadrà e saranno squalificati dal gioco?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>