Fabrizio Corona, mandato di cattura internazionale: roba da fiction

di Redazione Commenta

Corona è latitante. Ormai è ufficiale. È scattato il mandato di cattura internazionale su Fabrizio Corona. La notizia è di poco più di un’ora fa. Ne parlerà anche Federica Sciarelli a “Chi l’ha visto”? Un giorno su Rai Uno faranno una fiction su Corona? Fatto sta che di lui non si ha più nessuna traccia. Mentre il suo profilo facebook pare sia stato aggiornato dal suo autista e sull’homepage del suo sito ufficiale compare un ironico “coming soon”, amici (e nemici) di Fabrizio Corona fanno appelli affinché si decida a tornare. Avete visto ieri che tristezza a Domenica Live?

 Il mandato di cattura internazionale per Fabrizio Corona è stato spiccato dalla Procura generale di Torino. Corona, il fotografo dei vip, nonché ex di Belen Rodriguez, è stato condannato definitivamente per estorsione lo scorso venerdì. Da quel giorno, però, Fabrizio Corona è introvabile. Per buona pace dei suoi vicini di casa, non ha più fatto ritorno nella sua abitazione milanese.

Fabrizio Corona era sorvegliato dagli agenti del commissariato della sua zona, dal momento che aveva dichiarato perfino ai media di voler fuggire, in caso di condanna certa. E così venerdì mattina, Fabrizio Corona è andato in palestra. Molto probabilmente, però, nella borsa non c’erano solo la tuta, l’accappatoio e le scarpe. Perché Corona non è più tornato a casa. Chi lo ha aiutato a scappare? Avrà fatto tutto da solo? Queste domande potrebbe porle Federica Sciarelli durante la prossima puntata di “Chi l’ha visto”… Di sicuro tutte le ipotesi, le supposizioni, le svolte, le indiscrezioni sul caso Corona riempiranno i palinsesti di tutti i talk di casa nostra. Poveri noi. 

A nulla sono valsi gli appelli della famiglia. Né quelli della madre o degli amici veri o finti che siano… A Domenica Live ieri sia la madre di Nina Morich (ex suocera di Corona) che il redento Lele Mora, gli hanno chiesto di tornare. Per pagare il suo debito con la giustizia, per suo figlio Carlos prima di tutto. Questa sì che è una storia tutta italiana. Se Corona non torna ne sentiremo parlare per mesi, forse per anni. Fino a quando saremo vecchi, accenderemo la tv e su Rai Uno trasmetteranno la fiction su Corona. Sarà un po’ come Vallanzasca… Ci farà quasi simpatia. E forse allora tornerà, a reato prescritto. Ma voliamo con la fantasia… Perché questa è una storia ancora tutta da scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>