Violetta, Ruggero Pasquarelli su Disney Channel

di Sara Lorenzini 4

Violetta è la serie internazionale targata Disney che sta facendo impazzire milioni di giovanissimi telespettatori in tutto il mondo. Protagonista la bravissima Martina Stoassel, Pablo Espinosa e Ludovica Comello. Nella puntata di oggi farà la sua entrata in scena anche un attore italiano: Ruggero Pasquarelli. Da X- Factor a Disney Channel il passo non è stato breve… Ci voleva un po’ di “sana” globalizzazione?

Nella puntata in onda questa sera alle 21.10 su Disney Channel farà la sua prima apparizione Ruggero Pasquarelli arrivato quarto a X-Factor 4. Presto ingaggiato nella scuderia Disney. Una grandissima opportunità per il giovane attore. Anche perché la Disney, sì sa, non sbaglia un colpo: la serie Violetta è un grandissimo successo. Pari o forse superiore a quello de “Il mondo di Patty”, serie argentina con Laura Esquivel, Andrés Gil e Brenda Asnicar.

Gli ingredienti ci sono tutti: l’amore, l’amicizia, la musica, il canto e la danza. In più il cast composto da attori provenienti da ogni parte del mondo è la ciliegina sulla torta. Le serie disney hanno la capacità di varcare i confini, di soddisfare i gusti di teenagers sparsi in tutto il mondo. Sono un po’ come i panini di McDonald’s. Ma la globalizzazione ormai ha stancato e il pubblico chiede prodotti sempre più vicini alla propria cultura. È allora oltre a scegliere tra i classici hamburger dal sapore identico in ogni parte del mondo, nel menù del famoso fast food si possono trovare anche panini farciti con ingredienti tipici a seconda della nazione in cui ha sede un punto vendita.

 Ecco allora che Disney Channel sforna Violetta, un mix di talenti internazionali capaci di fidelizzare il pubblico in ogni Paese di distribuzione. Attori spagnoli, come Pablo Espinosa, attori rumeni come Simone Lijoi e italiani come il nostro Ruggero Pasquarelli e Ludovica Comello… compongono il cast di una serie dal sapore internazionale, delicata nei toni, studiata nei minimi dettagli per appassionare il target di riferimento. E il risultato, al di là della storia,  è quello di un messaggio che arriva tra le righe per i giovanissimi telespettatori: siamo cittadini del mondo. Non sarebbe male se arrivasse anche ai più grandi: co-produrre, collaborare, unire le risorse non farebbe male nemmeno alla fiction nostrana. Ma non diteci che “L’Isola” già lo fa con Blanca Romero, per favore…

Commenti (4)

  1. STA AVENDO SUCCESSO SOLO PERCHE’ E’ UNA SERIE TARGATA DISNEY, PECCATO SIA UNA BRUTTA COPIA DE “IL MONDO DI PATTY” 😉

  2. Violetta è una grande copia de “Il mondo di Patty”, secondo me. La storia è la stessa, hanno cambiato davvero poche cose. Basta notare le protagoniste. Violetta è la buona ingenua, come Patty e Ludmilla la cattiva presuntuosa, come Antonella. Boh, non hanno inventiva.

  3. Violetta NON puo essere pari o superiore al Mondo di Patty.E’ solo una copia,una brutta copia! Intendiamoci,il Mondo di Patty,in Spagna ha addirittura superato gli ascolti di”Hannah Montana”(serie AMERICANA.).Quindi,non spariamo cavolate.IL MONDO DI PATTY RESTA IL MIGLIORE.
    p.s.
    Ha venduto,solo in Italia,150.000 copie di CD,sotto etichetta EMI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>