Tale e quale Show: Gabriele Cirilli convince con la Gnagnam Style

di Redazione 2

Non ho mai amato Gabriele Cirilli in versione comico. Il suo stile, il suo personaggio e le sue battute non mi hanno mai, e dico mai, divertito. Grazie a Tale e quale Show ho avuto il modo di scoprire un nuovo Cirilli, molto più gradevole e divertente.

Nello show condotto da Carlo Conti, Cirilli riesce a dare il meglio di sè, proponendo delle imitazioni che sono diventate dei veri cult sul web. Come è successo la scorsa settimana con la parodia di Psy, il fenomeno coreano campione di views sul web con la Gangnam Style.

Cirilli ha fatto divertire pubblico e giuria, riuscendo a portare un po’ di sano trash su Rai1. Il risultato è stato strabiliante: i social network sono stati invasi da commenti e complimenti sulla sua esibizione, il suo video Youtube è esploso di views (è stato visto da 1 milione e mezzo di persone) e ne ha parlato persino il Tg1.

Ieri sera, poi, il comico romano ha continuato a far divertire con un’imitazione di Edoardo Vianello. Molto più sobrio, ma sempre molto convincente e piacevole da guardare.

Mi permetto, dunque, di dare un consiglio a Cirilli: abbandona il tuo vecchio personaggio e datti alle imitazioni. Farai soldi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>