Grey’s Anatomy, Lost, Flash Forward, The Simpson, Trauma, Empire State: novità

di Enrico Nanni 1

A Meredith potrebbe “arrivare ” un fratello. Avete capito bene, stiamo parlando di Grey’s Anatomy, e sembra che Shonda Rhimes sia alla ricerca di un attore di età compresa tra i 20 e i 30 anni di sangue misto. Chissà se questo nuovo personaggio romperà le uova nel paniere a qualcuno.

Poco sappiamo dell’intrigante personaggio di Fionnula Flanagan (Eloise Hawking), mamma di Daniel Faraday in Lost 5. Si sa che ha creato qualche problemino al povero Desmond (Henry Ian Cusick), e che inoltre ha contribuito al ritorno degli Oceanic Six sull’isola. Quello che sembra è che possa allontanarsio e tornare sull’isola a piacimento.

Rimanendo in tema Lost, molti pensano inoltre che Juliet in qualche modo morirà. Ausiello pensa che non si tratti di uno scenario realistico, dato che si tratta di un personaggio centrale che ha ancora molto da dire.

Diverso invece potrebbe essere il destino per Penny, che è entrata di recente a far parte del cast di Flash Forward, serie targata ABC. Questo potrebbe indicare un’imminente necessità di abbandonare l’Isola e i nostri eroi, ma ci sono fonti accreditate che sostengono che l’attrice reggerà senza problemi entrambi i ruoli.

No secco all’addio di Evangeline Lilly ! La top delle top tra le eroine di Lost non ci abbandonerà. Si tratta di un rumor messo in giro da chissà chi, prontamente smentito dall’oggetto stesso della notizia. Meno male!

Sembra inoltre che dovremo attendere ancora un pò per una riunione tra Jin e Sun. I loro cuori non si ricongiungeranno, pare, prima della fine della stagione. Godiamoci l’attesa. Buone notizie per gli amanti dei Simpson: Fox ha rinnovato la giallissima serie per due ulteriori storiche e satiriche stagioni, arrivando a un totale da record di 22 stagioni, per ben 493 episodi.

Vedremo poi Derek Luke nei panni del protagonista di Trauma, nuova serie della NBC che ci racconta di un gruppo di dottori impegnati a lavorare usl campo.

Christina Cole sarà la protagonista di una serie, ma il titolo non sarà Maggie Hill. La serie, di Ian Biederman, parlerà di una dottoressa affetta da schizofrenia; allo stesso tempo Michael Nouri sarà tra i protagonisti di Empire State, in cui due giovani di estrazione sociale differente si innamorano e lottano contro le difficoltà che si frappongono tra loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>