Eleventh Hour, Caprica, Lost, Flash Forward, Broadwalk Empire, 30 Rock, 90210, Scrubs, Grey’s Anatomy: novità

di Enrico Nanni Commenta

Iniziamo con una buona notizia per i fan di Eleventh Hour; sono stati infatti recentemente richiesti altri cinque episodi per la stagione corrente, il che, se la matematica non è un’opinione, porta il totale a 18. Una volta tanto apriamo con una buona notizia.

Buone nuove anche per gli amanti di Battlestar Galactica e di sci-fi in genere: il network Sci Fi Channel ha ufficialmente iniziato a produrre Caprica; si tratta, per chi non lo ricorda, del prequel di Battlestar Galactica, che vedremo nel 2010.

30 Rock ospiterà invece una nuova celebrity: Larry King potrebbe infatti interpretare se stesso assieme a Tracy Morgan. Allo stesso tempo Aimee Teegarden (Friday Night Lights ) è stata scritturata in 90210 .

Lost ha dato vita al casting di un nuovo Sayid. Niente paura, Naveen Andrews non lascerà la serie; tuttavia nella prossima stagione vedremo tre ruoli nuovi, rispettivamente due bambini di 8 e 12 anni e loro padre; condicio sine qua non per presentarsi al casting: parlare l’arabo in modo fluente. E’ possibile che uno di questi personaggi non sia altro che Sayid in una fase precoce della sua vita.

Passando ad altro, vedremo Courtney B. Vance e Jack Davenport come protagonisti del drama ABC Flash Forward, una serie di David S. Goyer, Brannon Braga e degli ABC Studios. La serie è basata sulla storia sci-fi di Robert J. Sawyer, e vede un blackout totale di 2 minuti e 17 secondi nel quale le persone hanno una misteriosa visione del futuro.

Ancora qualche passo avanti per Broadwalk Empire, la serie che avrà come regista, almeno per il pilot, Martin Scorsese. La news di oggi riguarda un importante eventualità di casting: potrebbero prendere parte alla serie prodotta dallo stesso Scorsese con Mark Wahlberg, Stephen Levinson e Terence Winter anche Steve Buscemi e Kelly Macdonald, attualmente in trattative con la produzione.

La nuova stagione di Scrubs ospiterà invece Courtney Cox, che vedremo prendere parte alla vita del folle Sacred Heart Hospital mentre Kevin McKidd potrebbe, almeno temporaneamente, lasciare Grey’s Anatomy per dedicarsi a un progetto che riguarda la produzione di un film su Rome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>