Sandra Mondaini lascia le scene

di Benedetta Guerra 3

Dopo cinquant’anni di onorata carriera, una delle donne più care alla tv e alla gente Italiana ha deciso di lasciare le scene e godersi la vita. Ebbene si, la fantastica Sandra Mondaini all’età di 77 anni ha deciso di ritirarsi dalla tv, chiudendo la carriera con Crociera Vianello, che andrà in onda sabato 13 dicembre su Canale 5.

Nata a Milano nel 1931, figlia di un pittore e umorista, la Sandra nazionale comincia la sua carriera artistica come soubrette nel 1955. Negli anni a seguire inizia per lei la strada della recitazione che la vedrà lavorare con Delia Scala, Renato Rascel e molti altri grandi della tv. Nel 1958 conosce in teatro, nell’opera parodistica di PucciniSayonare Butterfly“, il suo futuro marito, Raimondo Vianello. Nel 1962 si sposa con Raimondo e dal 1963 in poi comparirà sempre al suo fianco. Nel 1982, insieme lasciano Mamma Rai per approdare alla Fininvest con uno show tutto loro: Attento a noi due. Nel 1988 esordisce la loro fantastica sit com Casa Vianello, che fa divertire generazioni di italiani.

A distanza di venti anni Sandra lascia le scene e dichiara a Tv Sorrisi e canzoni:

Crociera Vianello e’ l’ultima cosa che faccio. Ormai ho una certa eta’. Non sto molto bene. E prima che me lo dicano gli altri, preferisco dirlo io. Basta!

Niente più i coniugi Vianello in tv con i loro schetch da oggi in poi: la Mondaini sarà presente solamente in determinati tipi di trasmissione, forse come ospite, mentre Raimondo Vianello non molla, anzi, è ancora pronto a continuare, e nell’intervista ha così dichiarato:

Io lascio sempre aperta la possibilita’ di fare qualcos’altro

Un pezzo di storia della televisione sta uscendo di scena, sciogliendo pubblicamente la coppia più simpatica d’Italia. Non ci rimane che sperare in un dietro front della Mondaini, anche perché una televisione senza di loro … non vale la pena di esser vista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>