Peanuts, il doppiatore di Charlie Brown arrestato per stalking

di Redazione Commenta

Charlie Brown ha una voce così angelica, che appartiene al doppiatore Peter Robbins. Lui non è stato altrettanto angelico con la sua ex, tanto che è stato arrestato per stalking.

Peter Robbins, che prestava la voce la piccolo protagonista dei Peanuts creato da Charles M. Schulz, è stato condannato ad un anno di carcere per stalking, sconterà la sua pena in un centro di recupero per alcolisti e tossicodipendenti. Nel caso in cui dovesse violare le condizioni, l’uomo rischia quattro anni di carcere.

Il motivo? Ha minacciato la sua ex fidanzata ed anche il suo chirurgo plastico, al quale deve quindicimila dollari di risarcimento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>