Di Pietro licenziato dalla Rai, in ospedale per un malore

di Redazione Commenta

Alessandro Di Pietro, popolare conduttore del programma Occhio alla Spesa, è stato licenziato dalla Rai per una puntata in cui sarebbe stata fatta pubblicità occulta a una pasta per diabetici. In seguito alla decisione dell’azienda Alessandro Di Pietro ha avuto un malore durante la notte e ora è ricoverato in ospedale.

La puntata incriminata di Occhio alla Spesa è quella andata in onda il 9 gennaio 2012, in cui Alessandro Di Pietro elencava i pregi di una pasta per diabetici. Un servizio fatto da una inviata all’Industria Alimentare Filiberto Bianconi che produce la pasta Alveris. Alessandro di Pietro in quell’occasione fece un vero e proprio elogio della pasta per diabetici, anche con il contributo del prof. Kenneth S. Setchell e Carlo Clerici. I due, come si legge nel sito della società “hanno interessi nella Aliveris S. r. l.”.

Dopo la multa per pubblicità occulta inflitta dall’Agicom alla Rai, arriva la decisione da parte di viale mazzini di licenziare Alessandro Di Pietro. Il conduttore – come annuncia ADNKRONOS – pare abbia avuto un malore questa notte, in seguito al licenziamento, e sia ora ricoverato in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>