Loretta Goggi, la tv non fa più per lei

di Redazione 4

Loretta Gocci assente dalla televisione dalla co-conduzione di Miss Italia del 2007, spiega le motivazioni della sua scelta a Vanity Fair:

Quella che si fa oggi non è una Tv adatta a me. L’ho capito nell’89 ed è allora che ho deciso di fare altro.

A proposito del famoso litigio in prima serata con Mike Bongiorno durante il concorso di bellezza la Goggi dice:

Dopo la morte di Mike è irriguardoso parlarne. Rifarei, però, tutto quello che ho fatto. E di sicuro Mike, nella sua lunga carriera, non ha litigato solo con me. Se fosse ancora vivo direi di più. So di aver fatto la figura di quella insopportabile. Ed è altrettanto assurdo pensare che una come me, una che ha condotto Sanremo da sola, Fantastico e Canzonissima, dopo mezzo secolo di carriera perdesse la testa perché presentava Miss Italia. Non ci sono stati, in ogni caso, strascichi legali, visto che la Rai continua a invitarmi a trasmissioni e a propormi progetti, a cui dico regolarmente di no.

Tornando a parlare della televisione odierna, che viene vista dalle nuove leve come punto di partenza e non come punto di arrivo e che non produce più gente di un certo calibro, si sofferma sul ruolo della showgirl:

In Italia si fa confusione con le donne di spettacolo. Se una sa condurre e basta, mentre un’altra sa recitare, cantare, ballare, imitare e doppiare, sempre showgirl vengono considerate. Nella testa di tutti Raffaella Carrà mi ha sempre superato e non lo discuto, lei è una donna battagliera e di grande volontà, ha fatto tanti sacrifici, lavora tantissimo, gira il mondo per comprare format nuovi. Non ci sono nostre eredi, ma solo capostipiti. La Carrà ha imboccato una strada, io un’altra. Oggi, in tv, la showgirl è Simona Ventura.

Purtroppo i fan di Loretta Goggi devono farsene una ragione: per vederla all’opera bisogna andare a teatro, perché in televisione molto probabilmente non tornerà.

Commenti (4)

  1. Quello che successe a MISSITALIA fu uno shifo mai visto con una GRANDISSIMA come la GOGGI che improvvisamente,si ritrovò a fare un’ umiliante anticamera di 15 minuti,invece di entrare dopo pochi secondi,come previsto dalla scaletta e dal contratto! E quel che è peggio gli SCIACALLI di una stampa palesemente PILOTATA,INVECE di ammirare il coraggio della GOGGI nel denunciare certi “GIOCHI SPORCHI”,e DI prendersela con BONGIORNO E COMPANY,hanno fatto a ,pezzi lei,con un LINCIAGGIO MEDIATICO ABOMINEVOLE!Non solo la GOGGI NON è MAI STATA RISARCITA per tutto il male che le è stato fatto,da una RAI CHE CONTRO lei continua a fare di” peggio ,di più”,ma nonostante i continui appelli per riaverla in TV CONTINUA a essere l’ artista più GRANDE e meno CELEBRATA D’ITALIA!Con BOICOTTAGGI che sono sotto gli occhi di tutti! Persino della morte del marito ,GIANNI BREZZA,UN EVENTO SCONVOLGENTE che avrebbe dovuto monopolizzare TV e giornali, se ne è parlato talmente poco che c’è ancora gente che non sa niente!A dimostrazione del MACROSCOPICO “VETO”che c’è sulla GOGGI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>