Lite Staffelli – Del Noce: condannati entrambi in secondo grado

di Redazione Commenta

Vi ricordate la microfonata che nel 2003 l’allora direttore di Raiuno Fabrizio Del Noce rifilò in faccia a Valerio Staffelli, inviato di Striscia la notizia, che pur di consegnargli il tapiro d’oro l’aveva inseguito fino all’interno di un ristorante romano?

Ebbene: secondo la corte d’appello di Roma, la microfonata non è reato di lesioni personali, ma eccesso colposo di legittima difesa. Per questo motivo Del Noce è stato condannato a pagare 400 euro di multa (anziché gli 800 del primo grado) e Valerio Staffelli a scontare 20 giorni di reclusione, convertiti in 760 euro di multa, per violenza privata.

Il processo ha affrontato anche un secondo episodio di lite tra i due, quello avvenuto qualche giorno dopo, ma in questo caso, come in primo grado, l’inviato di Striscia la notizia, accusato di violenza privata, è stato assolto.

Fabrizio Del Noce commenta:

E’ una sentenza storica che crea un precedente importante in vicende come quella capitata a me. Sono molto soddisfatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>