Home » Il game show a scuola stimola l’attenzione

Il game show a scuola stimola l’attenzione

Un divertente game show, ad uso didattico, concepito per aiutare gli studenti a prestare attenzione, imparare di più e migliorare il proprio quoziente intellettivo. Si chiama Game Show Presenter, il nuovo format si concentra sui materiali di revisione (valido per ogni materia) e prove pratiche sui contenuti appresi come nei più classici dei quiz televisivi.

Game show Presenter permette di giocare fino ad un numero massimo 10 giocatori che si fronteggiano su quesiti dai diversi livelli di difficoltà e modalità di risposta. La maggior parte degli insegnanti usa questo software, avvalendosi di un proiettore o SmartBoard, per far sì che l’intera classe possa partecipare attivamente al contest. Un set di altoparlanti esterni per il computer aiuta l’apprendimento. La musica altamente orecchiabile ed effetti speciali rendono il gioco più gradevole e appassionante.

Tantissimi educatori hanno mostrato l’efficacia dell’introduzione di un format simile da supporto alle normali attività didattiche. Gli effetti positivi su attività motivazionali, socializzazione tra i componenti delle singole squadre e relativa competizione accrescono (culturalmente e esperienzialmente) gli individui nella delicatissima età della crescita. Per ora, il game show ha solamente una valenza sperimentale in poche migliaia di scuole italiane.

Lascia un commento