Fiorello Show conferenza stampa del programma di Sky Uno

di Diego Odello 32

 Si è svolta oggi a Roma, all’auditorium dell’Ara Pacis, la conferenza stampa del Fiorello Show, il nuovo programma che andrà in onda sulla neonata Sky Uno (che vi ricordo prende il posto di Sky Vivo), dal 2 aprile per quattro volte a settimana, dal giovedì al sabato per 20 minuti dalle 21.15 alle 21.35 (anche se potrà allungarsi) e domenica alle 22.30 con una selezione del meglio dello spettacolo (che sarà registrato giornalmente al Teatro Tenda allestito appositamente a Piazzale Clodio).

La conferenza stampa è stato un vero e proprio show con video (quello di presentazione da parte di giornalisti, calciatori e degli attori di Romanzo Criminale la serie) e battute nei confronti della Rai, rea di non avergli mai messo a disposizione le tecnologie adeguate in conferenza stampa, di Fabrizio Del Noce (“Ora bacia Veronica Maya, prima baciava me!) e dell’aumento dell’Iva di Sky (cresciuta perché durante una partita del milan a Berlusconi non è arrivato il segnale video).

I contenuti dello spettacolo: lo show che è nato dall’incontro con Andrea Scrosati (“Eravamo sulla stessa spiaggia e gli confessai di avere voglia di uno show tutto mio, dove potessi fare quello che volevo“) strizzerà l’occhio all’attualità, ospiterà personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, proporrà serate a tema e non rispetterà tassativamente le scalette. Ogni serata sarà un evento unico e irripetibile.

La promozione: uno spettacolo di Sky non può avere la stessa visibilità di uno sulla Rai o Mediaset (dove si va nelle trasmisioni a parlare del proprio progetto seguiti da milioni di italiani), quindi ha deciso di spettacolarizzare la promozione iniziando da Blob (ha pure aggiunto:”E’ vero che mi intrufolo ma le cose si fanno sempre in due. Volevo far sapere del mio show alla maggior parte del pubblico televisivo e non ci vedo nulla di male“).

L’interattività: durante la trasmissione si potrà scegliere più di un’opzione, dalle angolazioni differenti dello spettacolo, al dietro le quinte, fino alla visione delle prove.

La tv del futuro: secondo fiorello per migliorare la televisione bisognerebbe provare a proporre altro anche se il programma che si sostituisce è un successo.

Fiorello e il futuro: lo showman rimarrà a Sky per tutto il 2009, mentre il futuro sembra abbastanza incerto anche se lui specifica che il Fiorello Show è solo la prima puntata di quello che ha in mente di fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>