Enrico Mentana conferma che sarà direttore del Tg La7. Con lui arriverà Lamberto Sposini?

Enrico Mentana rompe ogni indugio e, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, conferma che presto sarà il direttore del Tg di La7:

Manca l’intesa formale con l’editore, però visto che mi chiedete se farò il direttore di quel telegiornale, rispondo con un bel sì, e al diavolo le cautele. Ho già stretto la mano, accettando l’offerta nell’ultimo momento utile per poter ricominciare il mio lavoro fin dall’inizio della prossima stagione.

Il giornalista spiega di aver accettato per alcuni motivi essenziali:

Perché è una realtà nuova, perché è un momento propizio come non mai alla crescita di un terzo polo dell’informazione; perché mi affascina e mi dà la carica l’idea di tornare a lanciare un telegiornale; perché i dirigenti di quell’emittente furono i primi (gli unici) a farsi avanti subito dopo il mio divorzio da Mediaset; perché ingiustamente quel notiziario è stato considerato in questi anni come la Cenerentola dei telegiornali, messo nell’impossibilità di crescere per vincoli di vario tipo, interni ed esterni; perché quindi ha un potenziale di crescita molto ampio; e perché infine lì stavo per andare all’inizio degli anni duemila, accarezzando già allora il sogno di poter ricominciare da capo, con un Tg che sfidasse le due corazzate dell’informazione televisiva. E quella tentazione non l’ho mai accantonata.

Nel frattempo Dagospia fa sapere che con Mentana al Tg La7 potrebbe arrivare anche Lamberto Sposini, attuale conduttore (riconfermato) de La vita in diretta su Raiuno, e suo compagno d’avventura al Tg5:

Si vocifera che Mentanino potrebbe portarsi come vice al TgLa7 il vecchio amico del Biscione, Lamberto Sposini.

Probabilmente oggi, durante la presentazione dei palinsesti autunnali di La7 arriverà la conferma di Enrico Mentana nuovo direttore del Tg di La7 (e magari qualche altro particolare sull’organigramma) e verrà detto, per la prima volta, che fine farà l’attuale direttore, Antonello Piroso, più volte accostato dalla stampa a Mediaset.

Lascia un commento