Tg La7: Enrico Mentana commenta i suoi primi dieci giorni da direttore

Enrico Mentana commenta i suoi primi dieci giorni da direttore del Tg La7 in un’intervista rilasciata a Il corriere della sera: il giornalista che non si esalta davanti al 4,2% di share di media dell’edizione delle 20 (“Quei risultati erano nel conto”) e che punta a rafforzare il tg (“Fino ad ora a La7 c’era più attenzione per le rubriche”) spiega perché si è craeto grande entusiasmo intorno al suo tg:

Per l’obiettivo, chiaro dall’inizio: crescere in immagine, considerazione e quindi in ascolti. Una scelta di completezza e libertà per sfidare i grandi. Siamo come una squadra di calcio: con un bel gioco e vincendo possiamo crescere.

Mentana tornerà a condurre il telegiornale (“E’ funzionale alla crescita del Tg”) e inserirà nuovi volti:

ma solo persone della redazione. Sulle colleghe donne sarebbe bene cominciare a pensare che non devono essere per forza bellezze da copertina.

Il direttore, infine, si auspica di contribuire a creare il terzo polo televisivo e di aggiungere nuovi programmi d’approfondimento sul canale di Telecom Italia Media, ma prima:

… bisogna rendere il notiziario l’appuntamento forte della rete.

3 commenti su “Tg La7: Enrico Mentana commenta i suoi primi dieci giorni da direttore”

  1. OMNIBUS dobrebbe cambiar nome e chiamarsi
    FANTAPOLITICA (si parla sempre e solo di minchiate assurde a raffica )
    Mentana quando era altrove o a mediaset era una persona seria e IMPARZIALE, adesso con la vecchiaia è decisamente peggiorato, fa un TG leccaculo del PD, (anche un bambino se ne accorgerebbe) praticamente la copia identica del TG4 ossia come fa Fede col PDL.
    Mentana comunque ha perso la dignità per fame, alla sua età e dopo esser stato ingiustamente cacciato dal TG5 ora per campare è costretto ad ubbidire e leccare ai suoi padroni, francamente a me dispiace e fa molto pena.

    Rispondi
  2. Non so se questo spazio è il posto giusto. Comunque vorrei dire a Mentana che mi dispiace moltissimo che abbia sostituito Porro alla Costamagna che abbiamo seguito sempre con interesse. Certamente non vedremo mai più il sig.Telese e il programma che è diventato immediatamente privo di interesse e noioso.
    Certamente il parere degli ascoltatori non vi tocca,…. spero solo che faccia lo stesso effetto a parecchi ascoltatori.
    cordialità

    Rispondi
  3. @ tina longobardo:
    volevo aggiungere che apprezzo molto il TG di Mentana e che è l’unico che riesco ad ascoltare al di là delle notizie indecenti delle quali è incolpevole.

    sempre molto cordialmente

    Rispondi

Lascia un commento