Miriam Leone ritorna con Mattina in famiglia su Raiuno

di Sebastiano Cascone 1

 Squadra che vince non si cambia, ma la rete si! Miriam Leone e la banda di Mattina in famiglia, capitanata dal regista Michele Guardì, sbarca su Raiuno dal 12 settembre con uno dei programmi mattutini più visti del weekend. La giovane conduttrice racconta le emozioni del trasloco sulla rete ammiraglia Rai a TvOggi:

Si passa su Raiuno. Si lavora il sabato e la domenica. Ma il mio compito non si esaurisce con la conduzione. Amo interagire con la redazione, lavorare in settimana, mettere mano sugli argomenti. Quella della passata stagione è stata un’esperienza lavorativa importante per una che ha sempre voglia di imparare. Il gruppo di quest’anno è lo stesso, siamo una squadra.

Miriam confessa di avere instaurato un feeling professionale davvero speciale con Tiberio Timperi, suo compagno d’avventura per la seconda stagione:

Lo stimo tanto perchè mi insegna molte cose. Tibertio ti fa crescere e io sono felice di ascoltarlo. E poi ha un pregio: è una delle persone più oneste che abbia mai conosciuto nell’ambito lavorativo. Credetemi, non è poco.

E sulla vicenda legata alla sua partecipazione a Ciak si canta in qualità di giurata (inizialmente era stata indicata come possibile conduttrice assieme a Pino Insegno), la Leone risponde per nulla amareggiata:

L’ho presa bene e mi sono divertita ugualmente, imparando i ritmi della prima serata. Con i “maschi” mi sono fatta un sacco di risate. Perchè a microfoni spenti ridevamo come matti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>