Le Winx sbarcano in America

di Redazione Commenta

Il cartone animato made in Italy, le Winx, creato dalla maestria di Iginio Straffi, dal 2011 verrà mandato in onda in America su Nickelodeon.

La Raimbow, casa di produzione delle fatine Winx ha da poco firmato un contratto con la tv per bambini Nickelodeon, che ne ha acquistato i diritti per gli states per le 4 stagioni esistenti ed i diritti per la pay-tv in America Latina, Canada, Australia, Regno Unito, Benelux e Nuova Zelanda, inoltre, sempre la Raimbow ha stretto con la Nickelodeon una partnership che vede la coproduzione di una quinta e sesta stagione del cartone.

Straffi, parlando della serie e della sua messa in onda mondiale da parte della Nickelodeon ha detto:

Non mi è mai andato giù come sono state trattate le Winx in America. La serie non era stata sfruttata: è come se non fosse mai andata in onda. Bisognava dare una chance vera alle Winx.

Pierluigi Gazzolo, capo del canale ha sottolineato la difficoltà dell’accordo e ha detto:

Da tre anni siamo la rete numero uno per i bambini: non è nostro uso co produrre dei cartoon, li realizziamo da soli. Ma crediamo nelle Winx.

Dal 2012 arriveranno anche le due nuove stagioni in co produzione con la Nickelodeon … chissà cosa ci riserverà il futuro delle fatine Made in Italy?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>