I raccomandati: Ldm, Raiuno e Pupo festeggiano per i risultati del programma

di Redazione 1

Daniele Di Lorenzo, presidente di Ldm, società che produce I raccomandati per Raiuno, si dice molto soddisfatto dei risultati che sta ottenendo il varietà del venerdì sera (fonte Apcom):

Abbiamo fatto bene a puntare su I Raccomandati. Il rinnovato successo dello show è la dimostrazione che è possibile realizzare un programma gradito al pubblico utilizzando sapientemente il budget a disposizione e valorizzando le risorse della rete. Pupo è un eccellente direttore d’orchestra, ha saputo creare un equilibrio magico con gli altri componenti del cast fisso e ha immediatamente creato un clima di intesa e affiatamento sia con i nuovi autori del programma che con quelli delle precedenti edizioni, rinnovando lo show ma mantenendone sapientemente i punti di forza.

Nella nota Daniele Di Lorenzo parla anche del futuro:

Gran parte del merito di questa rinascita va anche alla dirigenza Rai, che ha saputo cogliere in brevissimo tempo le necessità della rete e i gusti del pubblico. Con la dovuta accortezza, Ldm sta scommettendo su format innovativi che tentano di rispondere ad un’esigenza di intrattenimento televisiva diversa: prima, avvicinando il grande pubblico all’Opera, mission da molti etichettata come impossibile, adesso con ‘I Raccomandati’ e a breve con la nuova edizione di ‘Ciak si canta‘, che andrà in onda su Raiuno subito dopo la fine dei Raccomandati.

Tornando a I Raccomandati: alle parole di Di Lorenzo hanno fatto eco quelle di Pupo:

E’ sempre una soddisfazione quando si riesce a rivitalizzare il varietà. Quest’anno, a differenza dell’anno scorso, dove arrivai ad un mese dall’inizio del programma, abbiamo iniziato a lavorare con tre mesi di anticipo. Con il gruppo di autori abbiamo trovato un equilibrio del cast fisso che dà l’idea di un varietà corale. ‘I raccomandati’ non è solo uno spettacolo musicale ma è un ritorno alla tradizione con gag e trovate che divertono il pubblico. Un risultato ottenuto lavorando e mettendoci passione. In una televisione dove il varietà e l’intrattenimento è continuamente dato per morto è ancora più entusiasmante ottenere questo successo.

Non poteva mancare il commento di Raiuno che giunge dal capostruttura Michele Bovi:

Abbiamo rilanciato ‘I raccomandati’ verso il successo. Abbiamo creato un’allegra alchimia tra la straordinaria conduzione di Pupo con Georgia Luzi, Emanuele Filiberto e Valeria Marini, un impianto autorale forte che si ispira ala migliore tradizione della rivista italiana oltre a un eccellente cast di talenti.

Insomma: a I raccomandati è tutto bello e va tutto bene. Il successo della trasmissione non dipenderà per caso anche dalla contro programmazione (Tutti per Bruno su Canale 5), che si è rivelata più debole del previsto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>