Home » Fabrizio Frizzi tra Soliti ignoti e la candidatura a Sanremo 2011

Fabrizio Frizzi tra Soliti ignoti e la candidatura a Sanremo 2011

Dopo anni passati nel dimenticatoio, rilegato a Raitre con Cominciamo Bene, Fabrizio Frizzi ha ritrovato un degno spazio sulla rete ammiraglia Rai grazie allo straordinario successo di Soliti ignoti, che ritorna dal 10 settembre, in prima serata con una speciale versione vip per contrastare l’invincibile armata de I Cesaroni 4 su Canale 5. Dal 13 settembre, invece, sarà in onda quotidianamente dopo il Tg1 della sera, tentando l’assalto alla roccaforte di Striscia la notizia mentre per dodici settimane, (a partire da sabato 12) si sconterà con C’è posta per te di Maria De Filippi. Un salvatore della patria a tutti gli effetti (Fonte Tv Oggi):

Un anno fa era quasi impensabile che potessi essere qui a parlare di questo. Ma potevo davvero tornare parte integrante della squadra di Raiuno. Ora si riparte dalla consapevolezza che si comincia sempre da 0-0, come nelle partite di calcio.

Un ruolo da commissario cucito addosso e meglio modellato al suo stile di conduzione rispetto agli esordi:

Mi sento più a mio agio, sereno con le redini salde in mano. La fiducia dell’azienda e del pubblico aiuta. Come direbbe Massimo Catalano, meglio guidare con l’additivo nella benzina col serbatoio vuoto.

E riguardo la sua possibile candidatura al prossimo Festival di Sanremo accanto a Belen Rodriguez, il popolare conduttore glissa:

Nessuno me ne ha parlato. Sono lusingato di tornare tra i papabili: non succedeva dal 1992, anno del mio successo con Scommettiamo che?. Per Belen provo una grande simpatia, abbiamo lavorato insieme un mese e mezzo e nel 2007 per Circo Massimo Show. Ma Sanremo è un’occasione troppo importante per affrontarla se non a lungo meditata. Trovo che la coppia non sia la formazione ideale per un evento come quello. Preferirei la responsabilità diretta e completa. Farei volentieri anche il direttore artistico (naturalmente assieme col Gianmarco Mazzi della situazione) e non soltanto il presentatore.

1 commento su “Fabrizio Frizzi tra Soliti ignoti e la candidatura a Sanremo 2011”

  1. Ieri sera ho visto lo speciale soliti ignoti con Gigi Proetti e Carlo Conti e mi è piaciuta tanto l’idea che la loro vincita è stata devoluta in beneficenza ad un’ associazione che aiuta i bambini.
    Un po’ di mesi fa ho visto pure lo speciale con Nino Frassica e Gigi d’Alessio e anche quello mi è piaciuto tanto.
    Potresti fare uno speciale con Bud Spencer e Terence Hill, che sono i miei idoli sin dalla nascita!
    Grazie di tutto
    e
    Buon lavoro!!!

    Rispondi

Lascia un commento