Fabrizio Frizzi sarebbe pronto a condurre Sanremo 2011

di Redazione 4

Fabrizio Frizzi con Soliti Ignoti, il gioco di Raiuno che va in onda da lunedì a sabato su Raiuno alle 20.30, sta mettendo in difficoltà un colosso come Striscia la notizia: il conduttore è soddisfatto che i risultati gli stiano dando ragione e ricorda (fonte Affari Italiani / Vero):

Questo programma è tornato dopo due anni, richiesto a gran voce dagli spettatori. Ogni volta che è andato in onda, ha fatto sempre una bellissima figura. L’azienda mi ha richiamato per farmelo condurre ed io sono molto orgoglioso: non c’è niente di più simpatico e divertente che giocare con il pubblico nei suoi momenti di svago. Poi non dimentichiamo che ogni sera per il concorrente che deve tentare di attribuire a nove ignoti schierati in studio un’identità, scegliendola tra le altrettante nove, è previsto il montepremi di 250mila euro.

Il presentatore dice di non essere preoccupato dalla mole di lavoro che lo aspetta (al mattino su Raitre deve andare in onda in diretta con Cominciamo Bene):

Da poco è terminato l’impegno al Teatro Manzoni dove ho portato in scena, assieme a Rita Forte e Carlo Alighiero, la commedia dal titolo “Attico con vista… vendesi”. Rimane la mattina, su Raitre, “Cominciamo bene”, ma io ho imparato a recuperare in tempi brevissimi: mi bastano sei minuti di riposo per ricaricarmi”. E poi è bello vivere le opportunità….

Frizzi, nonostante quest’anno raggiunga i trenta anni di carriera televisiva, sembra aver trovato una seconda giovinezza sul piccolo schermo ed è pronto ad accettare la sfida di Sanremo, semmai gliela proponessero:

Per condurre il Festival forse ero maturo negli anni ’90. Se dovessero propormelo è chiaro che accetterei, ma non ho smanie, sono serenissimo dove sono. Tutto sommato però sarei pronto: ora saprei affrontare le problematiche mediatiche legate a quel grande evento che è la kermesse di Sanremo. Quest’azienda mi ha fatto crescere su tutti i fronti. Ho fatto perfino l’attore in una fiction e anche in quell’occasione, dopo diverse puntate, posso dire di essere risultato gradevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>