Caterina Balivo: “Dovevo condurre Domenica In, ma Mauro Mazza si è opposto”

di Redazione Commenta

Caterina Balivo, al momento orfana di programma televisivo, ha rilasciato a Io Donna alcune dichiarazioni che chiariscono la sua posizione in Rai, tirando in ballo il direttore di Raiuno Mauro Mazza:

Ne parlo per la prima volta: dovevo condurre Domenica In. Ero felice: un programma giocato sul mio terreno. A cinque ore dalla presentazione invece il direttore Mauro Mazza ha riconfermato Lorella Cuccarini, nonostante venisse da un’annata non proprio felice.

Ma il risentimento verso Mazza nasce già dall’anno precedente:

Già l’anno prima mi aveva chiuso Festa italiana e avevo traslocato su Rai2. Con me ha negato incomprensioni, anche se me l’hanno detto che se l’era presa per un’intervista in cui avevo parlato di lui. Il mio agente (Lucio Presta, Ndr) mi aveva avvisata: Mazza si opporrà fino alla fine.

La Balivo ha commentato anche il suo mancato arrivo a Quelli che il calcio:

Una faccenda tra alti dirigenti passata sulla mia testa. E’ stata una partita che non ho vissuto, mentre a Domenica In c’era un contratto. Per lavorare in Rai servono il talento e l’appoggio del pubblico. Certo se il pubblico non ti vede è un po’ difficile.

La conduttrice si è dichiarata ancora legata alla Rai, ma in merito al suo possibile coinvolgimento a L’isola dei famosi, ha precisato:

L’ho letto ma non è vero. Però ho chiesto un favore agli angeli, se si avvera ve lo rivelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>