Brian Bullard: tante coreografie in televisione e al liceo dopo essersi diviso da Garrison

di Diego Odello 2

Brian Bullard

Brian Bullard, coreografo americano, ha svelato a Di Più i motivi che hanno portato allo scioglimento del sodalizio lavorativo con Garrison, attuale insegnante di Amici:

Abbiamo avuto l’offerta di entrare nel cast di Buona domenica, che si faceva a Roma. Io però abitavo e abito a Milano, non volevo trasferirmi e non ho accettato, Garrison si: le nostre strade si sono divise.

I motivi della scissione sono stati di carattere puramente professionale, tanto che si sentono ancora molto spesso:

Era arrivato il momento che ci separassimo. Dopo avere smesso di fare i ballerini eravamo attivi come coreografi, ma ideare una coreografia insieme era diventato limitativo per entrambi: il risultato era spesso figlio di un compromesso tra noi. E questo non andava bene.

Brian racconta come è proseguita la sua carriera televisiva senza Garrison, culminata l’anno scorso con alcune ospitate a Quelli che il calcio:

due mesi dopo l’addio mi hanno offerto di curare le coreografie di Passaparola, programma che si svolgeva a Milano. Era una bella sfida perché dovevo fare ballare le Letterine, che non erano ballerine. Ho inventato gli stacchetti, che hanno avuto molto successo. Dopo Passaparola ho curato le coreografie di altri programmi, tra cui La sai l’ultima, Canzoni sotto l’albero e Scherzi a parte; inoltre ho curato le coreografie del film Ricordati di me di Muccino.

Il coreografo attualmente lavora come insegnante di danza in un liceo.

Rispondi