La Mostra del Cinema di Venezia ai tempi del Coronavirus

di pask Commenta

Il Festival di Venezia si farà in presenza. A chi andrà il Leone d'Oro di Venezia 2020 lo scopriremo il 12 settembre 2020.

Il coronavirus ha messo in ginocchio moltissimi festival e manifestazioni, tra cui, purtroppo, anche i festival del cinema. La bellezza di un festival, come La Mostra del Cinema di Venezia è proprio quella di avere un’affluenza di persone che arrivano da tutto il mondo per godere di uno degli eventi più memorabili dell’anno. Mentre alcuni festival, come il Festival di Cannes e il Toronto Film Festival sono stati rimandati o hanno adottato soluzioni alternative, la Mostra tutta italiana si terrà, con tutte le norme di prevenzione del contagio dettate dal governo. Sarà obbligatoria la mascherina e ci sarà il controllo della temperatura corporea.

Quali sono le novità? Tutto quello che c’è da sapere.

Il Festival di Venezia 2020 si terrà in presenza, e comincerà il 2 settembre 2020 con la cerimonia di apertura alle ore 19.00 con la proiezione di Lacci, di Daniele Lucchetti, e terminerà il 12 settembre alle ore 19.00 con la Cerimonia di Premiazione. Il Leone d’Oro alla carriera della 77esima edizione verrà consegnato all’attrice Tilda Swinton e alla regista Ann Hui, secondo la decisione presa dal Cda della Biennale di Venezia.

Ann Hui, quando ha accettato la proposta ha detto:

“Sono davvero felice di ricevere questa notizia e sono onorata per il premio. Sono così felice che non riesco a trovare le parole. Spero solo che nel mondo tutto volga presto per il meglio e che ognuno possa sentirsi di nuovo felice come io mi sento in questo momento”.

Il commento di Tilda Swinton:

“Porto nel cuore questo grande festival da tre decenni. E’ con grande umiltà che ricevo questo riconoscimento. Sarà per me una vera gioia venire a Venezia, soprattutto quest’anno, per celebrare l’immortale arte del cinema e la sua ribelle capacità di sopravvivenza di fronte a tutte le sfide che il cambiamento può porre a noi tutti”.

Ancora non è dato sapere quali saranno le star ospiti dell’evento, in quanto non è possibile prevedere quali saranno i responsi dei controlli a cui verranno sottoposti al loro arrivo in Italia. Sul red carpet vedremo di sicuro Cate Blanchett a capo della Giuria di Venezia 2020, mentre sono attese Helen Mirren, Stacy Martin, Matthew Goode, Monica Bellucci, Frances McDormand, Shia Labeouf e Willem Dafoe.

La lista dei film in concorso al Festival

  • In Between Dying di H. Baydorov (Azerbajan)
  • Le sorelle Macaluso di Emma Dante (Italia)
  • The World to Come di Mona Fastvold (USA)
  • Nuevo Orden di Michel Franco (Messico)
  • Amants di Nicole Garcia  (Francia)
  • Laila in Haifa di Amos Gitai (Israele)
  • And Tomorrow the Entire World di Julia von Heinz (Germania)
  • Cari compagni di A. Konchalovsky (Russia)
  • La moglie della spia di K. Kurosawa (Giappone)
  • I figli del sole di M. Majidi (Iran)
  • Pieces of a Woman di K. Mundruczo  (Canada)
  • Miss Marx di Susanna Nicchiarelli (Italia)
  • Padrenostro di Claudio Noce (Italia)
  • Notturno di Gianfranco Rosi (Italia)
  • Non cadrà più la neve di M. Szumowska e M. Englert (Polonia)
  • The Disciple di C. Tamhane (India)
  • Quo Vadis, Aida? di J Zbanic (Bosnia)
  • Nomadland di Chloe Zhao (USA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>