Maria De Filippi copia il meccanismo di The Voice

di Redazione 6

Ci sono conduttori che non hanno la minima idea di cosa significhi stare dietro le quinte e si fanno guidare ciecamente dai loro autori. Altri preferiscono collaborare con loro, conducendo il programma e lavorando al tempo stesso come autori. E poi c’è Maria De Filippi, inspiegabilmente definita grande autrice e sceneggiatrice della televisione italiana. Se il lavoro di autore consiste nell’accendere la tv, seguire i programmi campioni di ascolti e copiarli senza ritegno, allora la mia anziana vicina di casa, l’onorevole Scilipoti e un tostapane potrebbero realizzare un programma televisivo. Andiamo a scoprire come verrà composta la classe di Amici 12.

Domani i 16 concorrenti ammessi al serale di Amici, si esibiranno con i loro cavalli di battaglia di fronte ai due coach: Emma Marrone (coach della squadra Bianca) e Miguel Bosè (coach della squadra Blu). Attraverso due appositi pulsanti, i due nuovi protagonisti del programma di Maria De Filippi potranno formare la loro squadra (verosimilmente 8 concorrenti per ogni team). Nel caso in cui entrambi i coach decidessero di prendere lo stesso concorrente, spetterà all’allievo decidere il coach che dovrà seguirlo. Questo meccanismo vi ricorda qualcosa? Praticamente mancano le sedie girevoli ed è la copia spudorata di The Voice.

 

Considerando che il meccanismo è stato reso noto solo oggi, è molto facile credere che Maria abbia visto la buona realizzazione e gli ottimi ascolti del nuovo programma di Rai 2, copiandone senza ritegno il meccanismo. Anche la parola coach è stata spudoratamente copiata, dato che fino ad una settimana fa Emma e Miguel venivano definiti direttori artistici. Non è certo la prima volta che Maria copia le idee altrui, ma questa volta ha praticamente introdotto un intero format nel proprio programma.

 

Quale sarà il prossimo passo? Rubare la Carrà per avere una signora arzilla che ha già fatto divertire il pubblico in un altro talent? Oops,  mossa già attuata accaparrandosi Mara Maionchi da X Factor.  

Commenti (6)

  1. Questo articolo e una emerita stronzata il meccanismo e stato anticipato già mesi fa forse prima di scrivere informati meglio, e le più tate precedenti erano identiche dove a scegliere erano i professori. Credo dovresti rivedere la tua deontologia professionale. Si può dire in internet coglione? Forse no allora non lo dico.

  2. Hai studiato ad Oxford? Complimenti.

    E poi, regolamento anticipato mesi fa? Ma quando mai? Era solo stato detto che ci sarebbero state due squadre guidate da due direttori artistici…. che oggi, improvvisamente, sono diventati “coach” =)

    E soprattutto, oltre a guardare Amici sai cos’è Twitter? Tutta Italia parla di regolamento copiato e infatti Maria oggi in puntata si è affrettata a giustificarsi.
    Ma cosa posso aspettarmi da un fan di Amici? Offese e commenti trash… per l’appunto.

  3. Ma non è certo una novità! Maria ha sempre copiato sopratutto da Raffaella..vogliamo parlare delle somiglianze fra carramba e c’è posta per te? Per l’ennesima volta dopo aver constatato il grande successo di un programma pensa di poter fare li stesso con il suo Amici senza pensare che è ormai un programma tritò e ritriti che fa schifo! Maria! Non basta solo rubare le idee altrui ma è anche il personaggio e quello che rappresenta a portare alla buona riuscita di un programma e Raffaella carra’ e’ insuperabile!

  4. Ma non è certo una novità! Maria ha sempre copiato sopratutto da Raffaella..vogliamo parlare delle somiglianze fra Carra’mba e c’è posta per te? Per l’ennesima volta dopo aver constatato il grande successo di un programma pensa di poter fare li stesso con il suo Amici senza pensare che è ormai un programma tritò e ritriti che fa schifo! Maria! Non basta solo rubare le idee altrui ma è anche il personaggio e quello che rappresenta a portare alla buona riuscita di un programma e Raffaella Carra’ e’ insuperabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>