Lea Michele su Cory: sempre nel mio cuore

di Valentina Petulla Commenta

Lea Michele ha interrotto il silenzio e  ha rilasciato poche parole piene di significato e di amore per tutti i fan di Glee che l’hanno consolata dopo la morte del suo fidanzato  Cory Monteith, avvenuta lo scorso 13 Luglio.

 

 

Grazie a tutti per avermi aiutato con enorme amore e supporto. Cory sarà per sempre nel mio cuore.  Così Lea Michele ha scritto su twitter, commentando una foto felice e spensierata di lei e Cory su una spiaggia.  Cory Monteith era la perfetta incarnazione di Glee, la punta di diamante della serie.  E ora Lea, sua compagna sul set e anche nella vita,  dovrebbe ritrovarsi a recitare sul set il difficile ruolo di sofferenza che sta vivendo in questi giorni.

 

 

Intanto il lancio della quinta stagione  che era stata annunciato per il 19 settembre, slitterà a giovedì 26 settembre per dare modo agli sceneggiatori di scrivere un episodio interamente dedicato a Cory (che sarà probabilmente il terzo). La notizia è stata confermata da Ryan Murphy, creatore dello show, il quale ha dichiarato che nell’episodio tributo verrà ricordato sia Cory, sia il suo personaggio Finn, che inevitabilmente troverà la morte anche nella serie.

 

 

 

Per ora sembra che la redazione si stia concetrando su quale canzone utilizzare nel  tributo dedicato a Cory. Tra le più richieste sembra ci sia Yes/No la canzone che Rachel ha dedicato a Finn quando lui  si sentiva perso e solo,  insicuro sul suo futuro. Con questa canzone Lea disse a Cory che non riusciva a immaginare un domani senza di lui. Oggi, queste parole fanno riflettere molto al pensiero dell’amore tra i due; intanto il sostegno per la prematura scomparsa di Cory arriva anche da Mike O’Malley, il padre acquisito di Finn nella serie, che nonostante i suoi impegni nella nuova comedy Welcome to the Family, intende partecipare  alle riprese dell’episodio tributo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>