Lidia Bastianich per junior masterchef: “Con i bambini sarò una nonna”

di Valentina Petulla Commenta

Lidia Bastianich, la mamma del famoso  Joe Bastianich, ha cucinato per Papa Benedetto XVI, Elton John, John Travolta, Benigni e tantissimi presidenti. Ha da poco vinto un premio come miglior conduttrice di show culinario  e dal prossimo inverno   assieme a  Bruno Barbieri e Alessandro Borghese sarà uno dei giudici di Junior Masterchef, in onda su Sky1.

 

 

 Lidia Bastianich  a oggi è nonna di cinque nipotini a cui ha insegnato a cucinare, perchè:

perché i bambini, soprattutto quelli americani, non sanno cosa siano le materie prime. Trovano tutto confezionato, manipolato, l’ingrediente originario ha preso un’altra forma. Mangiano male, per forza poi c’è il problema dell’obesità infantile.

Visto che suo figlio, Joe Bastianich, con i suoi allievi è un rigidissimo insegnante (per usare un eufemismo) ci si chiede se Lidia riserverà lo stesso trattamento ai piccoli concorrenti. La famosa cuoca risponde dicendo che sarà per loro come una nonna:

La cucina è un modo di stare insieme e di imparare qualcosa, divertendosi. Da piccola stavo con mia nonna in cucina, era bellissimo, grazie a lei ho imparato un sacco di cose. Oggi accanto a me ci sono i figli dei miei figli, la tradizione continua. Per me i piccoli concorrenti sono come i miei nipotini, vorrei spiegare ai bambini la bellezza del cibo, quanti doni ci dà la natura.

Legatissima all’ Italia, mamma Bastianich nasce a Pola, capoluogo dell’Istria. Dopodichè emigra con la famiglia negli Stati Uniti a causa della guerra; spesso torna in Italia per curare i vigneti di famiglia e parla delle sue origini come di un gioiello di tradizione culinaria, che le permette di trarre forza dalla storia delle sue radici. Il primo ristorante che inaugura negli Stati Uniti nasce nel Queens, nel 1971: da lì è un insieme di fatica,  determinazione e talento che la portano a dov è ora. Il segreto?

La semplicità. In cucina il segreto è far risaltare i sapori.

Immaginiamo che con i bambini questo concetto sarà semplice, ed in più avranno un’ottima maestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>