Raffaella Fico salta Le Amiche del Sabato per l’esclusiva a Domenica Live

A tener banco la battaglia delle ospitate in tv del weekend stavolta sono Lorella Landi e Barbara D’Urso: se la seconda è ormai una veterana in questo settore, la conduttrice de Le Amiche del Sabato ha esordito con l’eclatante e sonora sconfitta ricevuta nelle ultime ore: l’ospitata contesa? Ovvio, quella della calendarizzatissima Raffaelle Fico, che ha giustificato la disdetta last minute nel salotto di Rai1 per poi accettare la poltrona Esclusiva da Carmelita.


I fatti sono questi: venerdì 6 dicembre 2013 la Fico segnala alla produzione de Le Amiche del Sabato di una probabile sua disdetta a causa di un malanno di sua figlia, la piccola Pia; la giovane calendar girl tiene però in stallo la partecipazione; sabato 7 dicembre 2013, a detta della febbricitante Raffy la figlioletta è ancora colta de alte temperature che, da cuore di mamma qual è, dichiara di non sentirsela di esporsi alle telecamere nemmeno tramite un collegamento da Napoli.

A questo punto, Lorella pensa bene di spiegare in diretta che l’assenza in video della Fico non è stata dettata se non da cause di forze maggiori e la conduttrice invia i migliori auguri di pronta guarigione a Pia, ma la provenienza geografica della Landi (della Campania come Raffaella) giocano certamente un ruolo importante: sta di fatto che, durante la puntata di ieri del talk show di Rai1, la Fico è stata nominata più volte e ci mancava solo che le mandassero qualche macumba o un occhio malocchio prezzemolo e finocchio se l’indomani fosse stata ospite in un programma della concorrenza

Che poi Mediaset di domenica cosa trasmetterà mai? Di certo Raffaella non sarebbe andata ospite a Mela Verde, sebbene qualche passeggiata per i campi di olive possa essere un trend molto in voga per le star appassionate di sapori intensi e originali; ad ogni modo, la risposta è giunta oggi, con il loghetto Esclusiva su Canale 5 all’entrata di Raffaella Fico ospite di Domenica Live da Barbara D’Urso.

La Landi preveggente però aveva già sentenziato 24 ore fa: la porta è sempre aperta, il contratto chiuso. Aggiungiamo noi che gli spilli sulla seduta sono già camuffati alla perfezione. Manca soltanto la bella Raffaella, le amiche del sabato la aspettano… Col forcone affilato. E se poi la prossima volta vorrà dare nuovamente forfait, la carta della figlia malata è stata giocata, non resterà che puntare piuttosto a qualcosa di più personale, intimo: magari una ragade dell’ultima ora. Mai sia che scoppiasse in diretta sugli spilli affilati.

 

Lascia un commento