Stasera in TV, martedì 14 gennaio 2014: Il segreto e la vergogna 2, Ballarò, Linea Gialla, Broken Flowers e CSI:NY

di Chiara Laganà Commenta

Su Rai 1 Gli anni Ruggenti chiude con il secondo capitolo della saga dedicata ai decenni più bui del passato dell’Italia. Su Rai 3 torna Ballarò, su Canale 5, nuovo appuntamento con Il peccato e la vergogna 2. Tanti i film: su Rai Movie, Jim Jarmush dirige Bill Murray in Broken Flowers. Mentre si cambia genere con Il giorno più bello. A seguire i nostri consigli:

Donne Over 30 | Per voi abbiamo selezionato:

Seconda parte della fiction italiana dedicata agli anni ’70: Gli anni spezzati, (Rai 1 – 21:10) ripercorre la storia di tre italiani uccisi in quella decade. Alessandro Preziosi dona il volto a Mario Sossi, giudice rapito dalle BR.

Torte in corsa  torna Renato, il Buddy Valastro italiano, alle 19 su Real Time.

Su Canale 5, Il peccato e la vergogna 2, prosegue il successo della fiction con Gabriel Garko e Manuela Arcuri. Su Sky nuovo appuntamento con The White Queen, una delle serie TV migliori dell’anno.

 

Uomini Over 30 | A voi consigliamo:

Hawaii Five-O (Rai 2, ore 21:10) – Nuovi episodi della serie TV dedicata ai crimini commessi alle Hawaii.

Ballarò (Rai Tre, 21.05) – Torna il consueto appuntamento con il programma di approfondimento giornalistico di Rai 3. Si parla di cronaca, invece, a Linea Gialla (La7, ore 21.10).

FilmMission Impossible 2 su Rete 4, Tom Cruise si dà all’avventura. Su Rai Movie, Jim Jarmush dirige Bill Murray in uno dei suoi ultimi film: Broken Flowers. Il secondo capitolo della saga dedicata al peggior criminale di Francia: Mesrine, Vincent Cassel è il protagonista di Nemico Pubblico N°1 in seconda serata su Rai 4.

 

 

 

Under 30 |CineTivu suggerisce:

Ti amo, ti mollo, ti sposo… un matrimonio a sorpresa(MTV, ore 21:10) con Reese Whitersppon.

Sleepy Hollow nuova puntata su Sky, mentre su Italia 1 spazio a CSI: NY

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>