Un posto al sole, Beautiful e Centovetrine, la settimana dal 16 al 20 marzo

di Redazione Commenta

Un posto al sole

Filippo e Carmen lasciano Palazzo Palladini. Filippo comunica al mondo intero la sua intenzione di lasciare Napoli con Carmen e Valerio, destinazione Madrid. Roberto non è affatto felice della decisione del figlio, ma grazie a Lorenzo, riesce a mettere da parte l’orgoglio e a salutare degnamente i partenti, con tanto di abbraccio e dichiarazione affettuosa.

Elena e Niccolò amore e contrattempi. Sassi continua a vivere una doppia vita: quella felice con Elena, che conquista giorno dopo giorno e quella triste con una moglie depressa e un figlio assente.

Lorenzo tra lavoro e amore. La partenza di Filippo apre nuove strade a Lorenzo. Roberto gli propone il ruolo di direttore Marketing, ma Marina pretenderebbe di più, come quello di direttore generale. Ferri per ricoprire quell’incarico ha pensato a tale dottor Rossi, ma dopo aver visto la grinta di Sabelli, ci ripensa e glielo affida. Tutto rimane in famiglia. A proposito di famiglia: a Napoli arriva la moglie di Lorenzo, che deve porgli una importante richiesta.

La tragedia di Ornella all’ospedale. La dottoressa Bruni è sempre più presa dal suo lavoro, anche troppo: il primario non le dà un attimo di tregua assegnandole turni su turni. Una sera in ospedale, capita una disgrazia: a causa di carenza di personale Ornella deve visitare numerosi pazienti gravi rimasti coinvolti in un tamponamento a catena e trascura un giovane ragazzo che dice di avere mal di pancia e che poco dopo muore. Su di lei si aprono due inchieste, una interna all’ospedale e una giudiziaria. Nemmeno Raffaele sembra in grado di restituire ad Ornella, sconvolta e disperata, un po’ di pace.

Raffaele ha un nuovo amico. Il Giordano riesce a scoprire in quale vivaio lavora Mauro, il ragazzo che gli ha distrutto la pianta. Dopo aver visto come il suo superiore lo tratta e aver assistito al suo licenziamento, Raffaele, prima invita Mauro a casa per fargli conoscere Viola e Ornella, poi decide di chiedere ai condomi del palazzo di assumerlo come aiuto giardiniere, dato che, a quanto pare, ha una cultura mostruosa in fatto di piante.

Nico e Penny continuano l’inganno. I due ragazzi continuano a fingersi innamorati, per riuscire a strappare qualche euro a Renato e a far fesso Alfredo. Purtroppo, il riavvicinamento di Nico a Benedetta viene visto dal padre di Penny, che fraintende e pensando che Nico stia tradendo la figlia lo mette sotto torchio.

Diego scopre il segreto di Oliviero. Il crack finanziario delle imprese Guarini, dipende anche da Oliviero: Diego lo scopre trovando dei conti segreti sul portatile della sua ragazza, ma non ha il coraggio di rivelarlo a Sabrina, anche perché sconsigliato dal signor Guarini. Dopo un’accesa discussione con Viola, il Giordano capisce che non può nascondere la verità alla sua amata, quindi si rimpossessa dei files cancellati.

Guido e Otello modelli per il depliant dell’arma. Guido è stato promosso a pari grado di Otello, quando l’arma gli comunica che deve posare per il nuovo depliant. Anche Otello viene contattato, ma se a Del Bue spettano le pose più interessanti al vigile Testa rimane una foto abbastanza anonima. Nuovamente deluso dalla piega che sta prendendo la sua vita, dopo essersi lamentato con Michele, Silvia e Teresa della mancanza di rispetto nei suoi confronti da parte del fotografo, Otello si riscatta salvando la vita allo stesso fotografo, che stava per essere investito da un auto. Raggiante Otello ritrova la fiducia persa.

Beautiful
Il futuro di Nick. Ora che Katie sta trovando un po’ di serenità, Brooke cerca di scoprire se la sorella è interessata al marinaretto e se vuole mettersi tra lui e Bridget. Katie l’assicura dicendo di aver passato dei bei momenti con Nick, ma che rimarranno tali. In effetti Nick sembra nuovamente interessato a Bridget, visto che le chiede addirittura di sposarlo. La dottoressa inizialmente sembra non voler accettare, perché si preoccupa dei sentimenti della zia (che assiste a tutto di nascosto), ma l’insistenza di Nick la fa capitolare. Marone comunica alla madre di aver chiesto a Bridget di sposarlo, ma Jackie non è felice perché pensa che lui sia innamorato di Katie e non di Bridget. Intanto Bridget propone a Katie di diventare la sua damigella e lei accetta ben volentieri e si offre pure di organizzarle il matrimonio. Bridget continua a comunicare a tutti che si sposerà, ma mentre Eric sembra entusiasta, Donna e Brooke dubitano della sincerità di Katie: la prima spinge la sorella a rivelarsi a Nick, la seconda spinge la figlia a non sposarsi visto che conosce i sentimenti di Katie. Niente da fare: il matrimonio si celebrerà.

Si rivedono Rick e Taylor. Pure loro due, persi tra le lenzuola del letto, vengono a conoscenza del prossimo matrimonio di Nick, ma la prendono bene (in particolar modo la ex signora Marone). L’occasione è buona per parlare di loro: Taylor consiglia a Rick di cercare una della sua età, lui le assicura di non volere nessuna al di fuori di lei.

Owen l’ultimo arrivato. L’investigatore vuolre avere da Marcus 2500 dollari per avergli ritrovato la madre e un bonus per avergli cambiato la vita. Sulla terrazza della Forrester arriva anche Donna, che vuole sapere chi sia il bel ragazzo e Marcus le rivela che un amico a cui devono molto perché li ha fatti incontrare. La scena viene vista da Ashley e Felicia e quest’ultima vuole saperne di più del ragazzo. Alla festa per il matrimonio di Bridget e Nick, Donna, che si accorge della presenza di Marcus lo presenta pubblicamente a tutti come colui che le ha riconsegnato suo figlio. Mentre il giovane sembra puntare ad altro (un posto nella famiglia Forrester?), Pam e Donna iniziano a tramare qualcosa.

Marcus e Steffy. I due ragazzi sembrano sempre più vicini, girano insieme per gli uffici, scherzano, ridono e si piacciono.

Eric e Donna. Una rivista pubblica una foto con Eric, Donna e Marcus insieme e una scritta che dice:”Il futuro della Forrester”. A Stephanie, Felicia e Thorne questo non va giù. Come se non bastasse il prossimo profumo della Forrester si chiamerà Io Donna!

Centovetrine
Niccolò, una delusione dopo l’altra. Senza testamento, Rossana diventa la maggiore azionista della holding. Riccardo intanto riceve in eredità, tramite lettera depositata dall’avvocato da Alberto tre anni prima, la tenuta di Santa Clara in Argentina, cosa che delude Niccolò. Non è finito qui: Rossana diventa presidente delle imprese, Corrado amministratore delegato, Riccardo ottiene la direzione dell’ufficio legale e a lui la carica inutile di vicepresidente. Cecilia e Riccardo non lo aiutano contro Corrado, così lui rimane da solo. Niccolò chiede a Riccardo di rinunciare al suo incarico, ma lui invece accetta di buon grado. Carol consiglia a Niccolò di accettare la carica offertagli per poter controllare meglio gli avversari.

La Holding Ferri. Ettore è pronto a tornare e convince Edoardo a metterlo in contatto con Carol per potersi alleare. La Grimani ha in mente di riprendere il gruppo con l’aiuto di Ivan (con cui si bacia!).

Il ritorno di Ettore, l’addio di Edoardo. Edoardo contatta Ivan e gli fissa un incontro con Ettore. Il Bettini quando lo vede, prima rimane sorpreso, poi si arrabbia con lui, reo di non avergli mai fatto sapere di essere ancora vivo. Ettore gli spiega la verità: grazie a Edoardo lui è riuscito a farsi passare per morto, mentre in realtà era ancora in fin di vita, con una malattia incurabile. Il Ferri spiega, che si è finto morto per non far crollare le azioni della holding e assicurare un futuro ai suoi eredi. Edoardo lo ha aiutato perché aveva un debito morale nei suoi confronti. Ettore chiede a Ivan, che è diventato felice come un bambino, di informare solo Laura del suo ritorno. Mentre il Bettini fa questa rivelazione a Laura, Ettore dice ad Edoardo di lasciare all’oscuro Ivan dei rapporti che lo legano a Rossana e Corrado. Edorardo accetta e decide di partire per l’America per stare con i suoi figli Vittoria e Stefano.

La nuova vita di Serena. Serena incontra Niccolò al centro commerciale e inizia ad approfondire la sua conoscenza. La ragazza gli rivela di essere stata veramente interessata a Riccardo, ma ora lo definisce inaffidabile e doppia faccia. Serena avrà trovato un nuovo amore? Può darsi, ma intanto deve pensare ad un nuovo lavoro, dato che è stata licenziata come avvocato dopo la sua incriminazione. Il primo impiego a cui pensa è quello di barista presso il bar di Carmen a Centovetrine. Carmen accetta, ma le ricorda che il centro commerciale è di proprietà della famiglia Castelli. Per fortuna Carol, che la vede triste e affranta le propone un posto come consulente legale nel suo studio. Sempre a Centovetrine Serena vede Riccardo parlottare con il suo avvocato difensore e scopre che è stato lui ad assoldarlo.

Daniele e la crisi d’identità. Il prete facendosi un esame di coscienza si rende conto di essersi fatto prete solo per i sensi di colpa nei confronti di Cristina, quindi decide una volta per tutte di rinunciare all’abito talare.

Adriano in ospedale. Adriano si ritrova in ospedale con Valerio, ma non vuole testimoniare contro Alessia, seppure il suo futuro sia in carcere, mentre quello della sorellastra sia di cittadina libera. La ragazza va a trovarlo in ospedale disperata e lui la consola.

La partenza di Lavinia e Matteo. Dover testimoniare contro Adriano, fa tornare alla mente ricordi dolorosi a Lavinia. La ragazza non vuole avere più nulla a che fare con il mondo maschile, eccezion fatta per Matteo, che le è stato sempre vicino, e decide di lasciare Torino. Anche Matteo lascia Centovetrine per trasferirsi a New York con lei.

Roberta e Carmen. La cantante fa sempre a modo suo, così questa volta annulla la degustazione di Luca e anticipa il suo concerto per farsi ascoltare da un discografico. La cosa fa infuriare Carmen, che su consiglio di Luca trova la forza per dirne quattro a Roberta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>