Spartaco il gladiatore questa sera su Rete 4

di Giulia Tarroni 1

ok

Questa sera su Rete 4 alle 21.10 andrà in onda Spartaco il Gladiatore, un film per la tv rifacimento del celebre film degli anni sessanta con Kirk Douglas, prodotto nel 2004, diretto da Robert Dornhelm, scritto da Howard Fast e Robert Schenkkan, dedicato a Sir Alan Bates (che nel film interpreta Agrippa), deceduto per cancro poco prima della conclusione del film.

La storia raccontata è relativa alla vicenda storica che tutti conoscono: Spartaco (Goran Visnjic), gladiatore originario della Tracia, nel 73 avanti Cristo capeggia una rivolta di schiavi che l’impero Romano cercherà di reprimere attraverso l’invio di un contingente militare. Spartaco prima di divenire gladiatore, era schiavo nelle miniere d’oro in Egitto, ribellatosi ai carcerieri dopo aver salvato un bambino e condannato alla crocifissione, viene tuttavia salvato da Lentulo Battiato (Ian Mc Neine) che lo acquista e lo porta con se e lo addestra a combattere.

Dopo anni trascorsi a combattere nelle arene, Spartaco ed i suoi amici Davide (James Frain) e Crixo suoi luogotenenti, sono distrutti dalle fatiche e dalla rabbia verso la condizione di inferiorità: decidono così di ribellarsi al sistema romano, e di spostarsi verso il sud, liberando schiavi e sconfiggendo le forze romane che si frappongono alla loro fuga.

Giunti in Calabria tuttavia i ribelli non riusciranno ad ottenere le navi necessarie per la fuga, promesse loro da alcuni pirati arabi: Spartaco decide allora di assediare Roma, sapendo di andare incontro alla morte. Saranno ben seimila i ribelli crocifissi lungo la via Appia da Crasso (Angus Macfadyen), suo acerrimo e storico nemico, tra i quali lo stesso Spartaco. Alla ricostruzione storica si affianca la storia l’amore tra Spartacus e sua moglie Varinia (Rhona Mitra), anche lei fatta schiava, che mette al mondo il loro primo ed unico figlio proprio mentre Spartaco viene crocifisso.

Commenti (1)

  1. dove posso recuperare il film: Spartaco il gladiatore, film Tv 2004?
    Grazie

Rispondi