Oscar 2014, Il Capitale Umano candidato a Miglior Film Straniero

di Fabiana Commenta

Il capitale umano di Paolo Virzì è stato scelto come  film italiano candidato al premio Oscar come Miglior film in lingua straniera. E l’Italia sogna di bissare il successo de La grande bellezza di Paolo Sorrentino, premiato come miglior film straniero lo scorso anno. 

È la continuazione di un splendido viaggio iniziato insieme circa un anno fa quando il film di Paolo Virzì è uscito nella sale e ha avuto una straordinaria risposta dal pubblico. Poi ha proseguito la sua strada raccogliendo sette David di Donatello, sette Nastri d’Argento e numerosi riconoscimenti in altri festival nazionali e internazionali. Essere stati scelti  a rappresentare l’Italia in una competizione così prestigiosa come quella dell’Oscar è già un gran risultato. Insieme a Indiana Production accompagneremo Paolo Virzì in questa sfida, sicuri che il film abbia tutte le carte in regole per farsi apprezzare dai giurati dell’Academy.

Ha spiegato Nicola Claudio, presidente di Rai Cinema che produce la pellicola insieme a Indiana Production. Fra i protagonisti del film ricordiamo Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Valeria Bruni Tedeschi, Luigi Lo Cascio, Pia Englebath, Giovanni Anzaldo. 

Siamo molto felici ed entusiasti di affrontare con grande energia questa sfida. Il Capitale Umano è nato da un romanzo americano, splendidamente adattato e portato sullo schermo da Paolo Virzì e siamo pronti a ritornare là dove tutto è partito.

Hanno spiegato Fabrizio Donvito, Benedetto Habib e Marco Cohen di Indiana Production. E l’Italia ritorna a sperare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>