La lettera di James Cameron ai fan di Avatar

di pask Commenta

Il regista esprime la sua delusione in merito allo slittamento della data di uscita di Avatar 2 film che i fan attendono da 10 anni.

Dopo la notizia dello slittamento della data di uscita di Avatar 2, il regista James Cameron ha voluto scrivere una lettera diretta a tutti i fan della saga per ringraziarli del supporto e della pazienza, in cui esprime sì il suo rammarico per la decisione presa ma anche l’entusiasmo e la soddisfazione per il lavoro svolto. Quello che sappiamo è che le riprese sono attualmente in corso in Nuova Zelanda, ma non è possibile lavorare sulla parte virtuale che dovrebbe aver luogo nella città di Los Angeles a causa della pandemia. Prima dell’emergenza sanitaria, il lavoro stava procedendo secondo la tabella di marcia, sino a quando non è stata presa la decisione di rimandare l’uscita del film al 2022.

View this post on Instagram

A message from James Cameron. Irayo, Na'vi Nation. Stay safe. 💙

A post shared by Avatar (@avatar) on

Riportiamo qui di seguito la traduzione della lettera scritta dal regista:

Fan di Avatar, Oel ngati kameie. “Io vi vedo”. La mia speranza è che stiate tutti bene e al sicuro. Come molti di voi sanno, a causa del COVID-19, siamo stati forzati ad un ritardo prolungato per quel che riguarda le riprese dal vivo in Nuova Zelanda. Ciò che la gran parte di voi però non sa, è che la pandemia ci sta impedendo di ricominciare gran parte della produzione virtuale, che si tiene nei teatri di posa a Los Angeles. Questa parte del lavoro è essenziale tanto quanto le riprese dal vivo. Prima del COVID-19, ogni cosa era stata attentamente pianificata per consegnare il primo sequel a dicembre 2021. Sfortunatamente, a causa dell’impatto della pandemia sulla nostra tabella di marcia, non è più possibile per noi rispettare questa data. Non c’è una persona più delusa di me circa questo ritardo, ma sono rincuorato dall’incredibile performance del nostro cast e dallo straordinario lavoro che Weta Digital sta facendo per portare in vita sia il mondo di Pandora che i personaggi del film. Sono grato per il supporto che continuiamo a ricevere da Disney Studios, in particolare nelle persone di Alan Horn e Alan Bergman. L’intera azienda ci supporta al 110%, non solo per i sequel, ma anche per tutti i contenuti legati al resto del franchise che al momento sono in lavorazione.Sono soprattutto grato verso di voi, i nostri fan, per il vostro sostegno in tutti questi anni. Vi prometto che ciò che porteremo al cinema non vi deluderà. Come dicono i Na’vi “Irayo”, grazie. James Cameron

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>