Il Principe Abusivo, intervista Sky ad Alessandro Siani

di Redazione Commenta

Questo 2013 è stato proprio l’anno di Alessandro Siani. Dopo tanti riconoscimenti, e in attesa di vederlo su Sky Cinema 1 il 25 dicembre con Il Principe Abusivo, Sky ha deciso di intervistarlo. Ecco cosa ha raccontato, tra una battuta e l’altra.

Sui suoi progetti futuri, Alessandro non si sbottona:

Uscirà il mio nuovo film, ma non posso darti il titolo perché se te lo dico adesso poi non ci vediamo più. Quindi è una possibilità che abbiamo per rincontrarci. Sarà un film che toccherà argomenti molto popolari, a me interessa scoprire l’umanità dei personaggi. 

 

Sul momento più bello del 2013, però, non ha dubbi:

Ricevere il premio De Sica, perché si tratta di un genio nazionale che ha avuto grande successo in tutto il mondo. Quindi questa, per me, è una cosa molto grande.

 

Infine, diventa serio quando deve raccontare cosa ha imparato in questo ultimo anno:

La vergogna, perché anche la vergogna si impara. Riesci a superare, a volte, delle timidezze che nascono dalla mancanza di conoscenze del mezzo. E ho imparato a stare più vicino al pubblico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>