Giffoni 2016, i vincitori

di Maris Matteucci Commenta

Si è concluso il Giffoni 2016 e tanti sono stati i vincitori di una edizione molto interessante. Dopo il salto ecco i vincitori della 46esima edizione.

Giffoni


Per i lungometraggi vince il Gryphon Award per la sezione Generator +18 l’acclamato Urban Hymn. Vince il Gryphon Award per la sezione Generator +16 The Violin Teacher del brasiliano Sérgio Machado. Vince per Generator +13 Fanny’s Journey della francese Lola Doillon. Vince il Gryphon Award per Elements +10 Nelly’s Adventure del tedesco Dominik Wessely.

Ma tanti altri sono i premiati del Giffoni 2016: vince la sezione Elements +6 The Wild Soccer Bunch – The Legend Lives! del tedesco Joachim Masannek. Per la sezione cortometraggi vincono il Gryphon Award per la sezione Generator +18 (fiction), Beautiful di Alessandro Capitani (Italia), per Generator +18 (animation) Blind Vaysha di Theodore Ushev (Canada), per Elements+10 Zombriella di Benjamin Gutsche (Germania), per Elements+6 Real Strenght di Svend Colding (Danimarca), per la sezione Elements +3 Crocodile di Julia Ocker (Germania). Per la sezione Parental Control Destinazione Italia vince It’s A Wonderful Life di Valerio Attanasio.

Rispondi