David: tutti i candidati e novità

di Diego Odello 2

Gian Luigi Rondi, presidente dell’Accademia del Cinema Italiano, ha comunicato i David di Donatello speciali. I vincitori sono Carlo Verdone, per i suoi primi trent’anni di attività (1978-2008), Luigi Magni, per i suoi ottant’anni compiuti di recente e Gabriele Muccino, per i suoi successi negli Stati Uniti come autore e come regista. Un altro premio speciale verrà dato al Cinema italiano nella sua totalità.

Lo studio notarile Marco Papi ha invece diramato le liste dei nominati ai David di Donatello: spiccano le 18 candidature per Caos Calmo, di Grimaldi, le 15 di Giorni e Nuvole di Silvio Soldini e de La ragazza del lago e le 9 de La Giusta distanza, di Carlo Mazzacurati. Anche Silvio Muccino tra i nominati.

Prima di vedere le liste dei candidati, vi ricordo che l’anno prossimo la premiazione avverrà l’8 Maggio, nel 2010 il 7 Maggio e nel 2011 il 6 Maggio. Quest’anno la premiazione avverrà a Roma il 18 Aprile e sarà diretta da Tullio Solenghi e trasmessa su Rai2.


MIGLIOR FILM
CAOS CALMO
prodotto da Domenico Procacci
per la regia di Antonello Grimaldi
GIORNI E NUVOLE
prodotto da Lionello Cerri
per la regia di Silvio Soldini
LA GIUSTA DISTANZA
prodotto da Domenico Procacci
per la regia di Carlo Mazzacurati
LA RAGAZZA DEL LAGO
prodotto da Nicola Giuliano, Francesca Cima (Indigo Film)
per la regia di Andrea Molaioli
IL VENTO FA IL SUO GIRO
prodotto da Simone Bachini, Mario Chemello, Giorgio Diritti
per la regia di Giorgio Diritti

MIGLIOR REGISTA
Cristina ComenciniBianco e nero
Antonello GrimaldiCaos calmo
Carlo MazzacuratiLa giusta distanza
Andrea MolaioliLa ragazza del lago
Silvio SoldiniGiorni e nuvole

MIGLIORE REGISTA ESORDIENTE
Fabrizio BentivoglioLascia perdere, Johnny!
Giorgio DirittiIl vento fa il suo giro
Marco MartaniCemento armato
Andrea MolaioliLa ragazza del lago
Silvio MuccinoParlami d’amore

MIGLIORE SCENEGGIATORE
Nanni Moretti, Laura Paolucci, Francesco PiccoloCaos Calmo
Doriana Leondeff, Francesco Piccolo, Federica Pontremoli, Silvio SoldiniGiorni e nuvole
Doriana Leondeff, Carlo Mazzacurati, Marco Pettenello, Claudio PiersantiLa giusta distanza
Sandro PetragliaLa ragazza del lago
Giorgio Diritti, Fredo VallaIl vento fa il suo giro

MIGLIORE PRODUTTORE
Domenico ProcacciCaos calmo
Lionello CerriGiorni e nuvole
Nicola Giuliano, Francesca Cima (Indigo Film) – La ragazza del lago
Andrea Occhipinti, Gianluca ArcopintoSonetàula
Simone Bachini, Mario Chemello, Giorgio DirittiIl vento fa il suo giro

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Anna BonaiutoLa ragazza del lago
Margherita BuyGiorni e nuvole
Antonia LiskovaRiparo
Valentina LodoviniLa giusta distanza
Valeria SolarinoSignorinaeffe

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA
Antonio AlbaneseGiorni e nuvole
Lando Buzzanca I viceré
Nanni MorettiCaos calmo
Kim Rossi StuartPiano, solo
Toni ServilloLa ragazza del lago

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA (con un ex aequo)
Paola CortellesiPiano, solo
Carolina CrescentiniParlami d’amore
Isabella FerrariCaos calmo
Valeria GolinoCaos calmo
Sabrina ImpacciatoreSignorinaeffe
Alba RohrwacherGiorni e nuvole

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Giuseppe BattistonGiorni e nuvole
Alessandro GassmanCaos calmo
Fabrizio GifuniLa ragazza del lago
Ahmed HafieneLa giusta distanza
Umberto Orsini – Il mattino ha l’oro in bocca

MIGLIORE DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA
Luca BigazziLa giusta distanza
Maurizio CalvesiI viceré
Arnaldo CatinariParlami d’amore
Ramiro CivitaLa ragazza del lago
Alessandro PesciCaos calmo

MIGLIORE MUSICISTA
Paolo Bonvino Caos calmo
Lele MarchitelliPiano, solo
Fausto MesolellaLascia perdere, Johnny!
Teho TeardoLa ragazza del lago
Giovanni VenostaGiorni e nuvole

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE (con un ex aequo)
L’AMORE TRASPARENTE di Ivano Fossati – Caos calmo
SENZA FIATO di Paolo Bonvino – Cemento armato
AMORE FERMATI di Gorni, Zapponi, Terzoli – Lascia perdere, Johnny !
L’ARRIVO A MILANO di Pino Donaggio – Milano – Palermo. Il ritorno.
TEAR DOWN THESE HOUSES di Skin, Andrea Guerra – Parlami d’amore
LA RABBIA di Luis Bacalov – La rabbia

MIGLIORE SCENOGRAFO
Paola BizzarriGiorni e nuvole
Giada CalabriaCaos calmo
Francesco FrigeriI vicerè
Alessandra MuraLa ragazza del lago
Tonino ZeraHotel Meina

MIGLIORE COSTUMISTA (con un ex aequo)
Milena CanoneroI vicerè
Ortensia De FrancescoLascia perdere, Johnny!
Catia DottoriHotel Meina
Maurizio MillenottiParlami d’amore
Silvia Nebiolo – Patrizia MazzonGiorni e nuvole
Alessandra ToescaCaos calmo

MIGLIORE TRUCCATORE
Martina CossuCome tu mi vuoi
Gianfranco MecacciCaos calmo
Fernanda PerezLa ragazza del lago
Esmé SciaroniGiorni e nuvole
Gino TamagniniI vicerè

MIGLIORE ACCONCIATORE
Maria Teresa CorridoniI vicerè
Aldina GovernatoriGiorni e nuvole
Giorgio GregioriniScusa ma ti chiamo amore
Ferdinando MerollaHotel Meina
Sharim SabatiniCaos calmo

MIGLIOR MONTATORE
Paolo CottignolaLa giusta distanza
Carlotta CristianiGiorni e nuvole
Eduardo Crespo – Giorgio Diritti Il vento fa il suo giro
Giogiò FranchiniLa ragazza del lago
Angelo NicoliniCaos calmo

MIGLIORE FONICO DI PRESA DIRETTA
Gaetano CaritoCaos calmo
François MusyGiorni e nuvole
Bruno PupparoBianco e nero
Remo UgolinelliLa giusta distanza
Alessandro ZanonLa ragazza del lago

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI VISIVI
ProximaCaos Calmo
MarbeaCemento armato
Paola Trisoglio e Stefano Marinoni per VisualogieLa ragazza del lago
Lee WilsonLa terza madre
Corrado Virgilio, Vincenzo NiscoWinx Club – Il segreto del regno perduto

MIGLIOR FILM DELL’UNIONE EUROPEA
4 mesi, 3 settimane, 3 giorni di Cristian Mungiu (Lucky Red)
Cous Cous di Abdellatif Kechiche (Lucky Red)
Elizabeth – The Golden Age di Shekhar Kapur (Universal)
Irina Palm di Sam Garbarski (Teodora Film)
Lo scafandro e la farfalla di Julian Schnabel (BIM)

MIGLIOR FILM STRANIERO
Across the universe di Julie Tamor (Sony)
Into the wild di Sean Penn (BIM)
Nella valle di Elah di Paul Haggis (Mikado)
Non è un paese per vecchi di Joel e Ethan Coen (Universal)
Il petroliere di Paul Thomas Anderson (Buena Vista)

MIGLIOR DOCUMENTARIO LUNGOMETRAGGIO
Centravanti Nato di Gianclaudio Guiducci
Madri di Barbara Cupisti
La minaccia di Silvia Luzi, Luca Bellino
Il passaggio della linea di Pietro Marcello
Vogliamo anche le rose di Alina Marazzi

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
Adil & Yusuf di Claudio Noce
Il bambino di Carla di Emanuela Rossi
Ora che Marlene di Giovanna Nazarena Silvestri
Tramondo di Giacomo Agnetti, Davide Bazzali
Uova di Alessandro Celli

DAVID GIOVANI
La giusta distanza di Carlo Mazzacurati
Lezioni di Cioccolato di Claudio Cupellini
Parlami d’amore di Silvio Muccino
Piano, solo di Riccardo Milani
I Viceré di Roberto Faenza

Commenti (2)

  1. Sinceramente il David di Donatello so cosa sia ma non mi interessa come gli Oscar, cmq grazie Diego di averci dato queste informazioni, complimenti per la completezza.
    PS: Nanni Moretti è un’insulto a chi veramente è attore o regista.Scusate ma è quello che penso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>