Predator: arriva un nuovo film che potrebbe introdurre le femmine

di R. Staiano Commenta

Nel nuovo film dedicato a Predator potremmo vedere finalmente la razza femminile di questi pericolosi alieni.

Predator è da sempre un nome, un brand, legato a quello che di più macho possa esistere. Il primo, indimenticabile film, con Arnold Schwarzenegger è un miscuglio di testosterone e potenza sovraumana, un qualcosa che difficilmente riesce ad attirare un pubblico femminile. Andiamo a vedere le novità in merito, che potrebbero interessare anche il pubblico composto da donne.

Gli Yatuja sono la razza aliena dei Predator. Da sempre visti come spietati cacciatori, sono stati ormai negli anni brandizzati insieme a molti altri nomi famosi. Il più gettonato è stato ovviamente Alien, dove nei film abbiamo visto anche l’ibrido misto tra le due razze aliene. Poi c’è stato l’ultimo film della saga dove c’è il Super-Predator, un bisonte con il doppio della stazza che dava la caccia a qualsiasi cosa gli si parasse davanti, Yatuja compresi. Piccolo appunto, in quest’ultimo film ci sono anche i cani della stessa razza.

Questo essere ha partecipato a numerosi altri spin-off tra fumetti e videogiochi. Mai però in tutti questi anni c’è stata la parvenza di vedere una Yatuja di razza femminile, se non attraverso ipotesi, cospaly e fan-art omaggio. Con il nuovo film in arrivo tutto questo potrebbe divenire però realtà, nel periodo in cui le donne si affermano sempre di più è normale vedere anche un Predator femmina, anche se sicuramente farà le gioie del pubblico maschile da sempre accolito in maggior numero a questa saga. L’unica parvenza c’è stata nel videogioco Predator: Hunting Grounds, ma sul grande schermo ancora niente.

Il nuovo film

Disney al timone di questo progetto, avrebbe l’intenzione di produrre il nuovo film assieme al regista Dan Trachtenberg (10 Cloverfield Line). I rumors non si fermano qui, anzi Disney sembrerebbe desiderosa di fare le cose in grande riportando in vita anche il primo grande interprete della saga, il maggiore Dutch Schaefer (Arnold Schwarzenegger) dato per disperso sin dal finale del primo film. Non ci sono ulteriori dettagli sulla trama, sul cast e sull’eventuale data di uscita se non come abbiamo detto, le intenzioni di Disney. L’unico dettagli quasi certo è la probabilità che l’ultimo film venga totalmente ignorato dalla continuity storica, riscrivendo dunque un nuovo capitolo della saga. Per tutti i fan di Predator questa è sicuramente una grande notizia, questo personaggio non stanca mai, anche se negli anni ha ricevuto qualche flop di troppo soprattutto cinematografico, ma questo non ha bloccato una saga che ormai dura da più di 30 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>