Peppa Pig, la maialina superstar in vetta alle classifiche.

di Valentina Petulla Commenta

Col suo musetto rosa conquista anche i più grandi. Peppa Pig, oggi la maialina più famosa dei cartoon, ha finalmente raggiunto un alto picco di vendite anche su carta stampata. Con la serie di libri cartonati da undici pagine dell’editore Giunti, il cartone animato in onda su rai yoyo dal lunedi al venerdi, si trasforma in belle favole illustrate da sfogliare e leggere con i  bambini. 

Silvia D’achille, l’editor kids di Peppa ( e sua madre adottiva ) che sceglie e traduce le immagini e il testo dei cartoni,  ci racconta che: Nel settore dei libri rivolti ai bambini  che ancora non vanno a scuola – una grossa fetta del mercato editoriale in cui i genitori investono molto- é difficile entrare e scalare le classifiche. Peppa ce l’ha fatta e da un anno anche con nove titoli su dieci. Solo Diario di una schiappa ha titoli così altovendenti. Dal 2010 ad oggi i titoli di Peppa hanno venduto in Italia oltre tre milioni di copie –  Un ottimo traguardo, per un cartone animato contraddistinto da un disegno semplice, che narra le avventure di una comunità di animali umanizzati sempre indafffarati in tante avventure. I personaggi, pur avendo caratteristiche umane  mostrano anche il loro lato animalesco, così Peppa e tutta la sua famiglia emettono sonori grugniti, si rotolano nelle pozzanghere. Peppa conquista con la sua aria  buffa e amabile e come tutti i bambini si diverte un mondo a giocare, spesso combina pasticci e finisce per mettersi nei guai, ma riesce sempre a risolvere tutto e ad imparare qualcosa di nuovo dalle sue avventure. I personaggi che circondano Peppa poi sono davvero curiosi,  tra cui citiamo Mr. Patata, che non si sa se sia una patata animata, un animale vestito da patata o un umano vestito da patata.. la Signora Coniglio che svolge moltissimi lavori, fra cui: bibliotecaria, venditrice di gelati, cassiera al supermercato, infermiera, autista del pullman, dello scuolabus, del camion dei pompieri e del treno. e poi Nonno CaneZuzu e ZazaRebecca e Suzy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>