Kiss Me Licia

di Redazione 3

Per cartoni animati story oggi torneremo indietro di qualche anno, 1984 periodo in cui in Italia è andata in onda la serie animata Kiss Me Licia (Ai shite night), inizialmente manga di Kaoru Tada, ma che Shingo Araki trasformò in un cartone dal successo planetario.

Il personaggio principale del cartone è Licia, una ragazzina di diciassette anni gentile, carina, semplice che oltre a studiare, aiuta il padre, Marrabbio (un uomo iroso e poco gentile), nel ristorante da lui gestito, il Mambo.

Un giorno, durante una giornata piovosa, Licia incontra per caso Andrea un bambino dai capelli blu, dolce e sensibile, con il suo gatto (stile garfield) di nome Giuliano che cercano riparo, la ragazza propone al piccolo Andrea di mettersi sotto l’ombrello con lei per riportarlo a casa, ma dopo aver saputo che il fratello maggiore non arriverà a casa prima di una certa ora, porta i due nuovi amici al mambo dove gli offre una buonissima bistecca.

Dopo aver conosciuto per bene Licia, Andrea si mette in testa di farla fidanzare con il fratello Mirko ragazzo dai capelli giallo rossi, uno studente universitario che suona in una band. Alla fine il piccolo Branduardi dai capelli blu, riesce a far incontrare Licia e Mirko, ma la cosa non va come lui vorrebbe, difatti Licia, innervosita dall’atteggiamento di Mirko dopo lo scontro, lo schiaffeggia e va via indispettita.

Licia dopo qualche tempo viene invitata da Andrea ad un concerto di Beehive, dove viene a scoprire che Mirko non è che un amico di Satomi, il ragazzo dai capelli blu lunghi e mossi che pensa di amare.

Satomi e Mirko in maniera amichevole, almeno inizialmente, cominciano una battaglia amorosa per chi rapirà il cuore di Licia, battaglia che verrà vinta da Mirko. Satomi, in compenso, cederà alle lusinghe di Marika, la figlia del finanziatore dei Beehive.

Licia e Mirko cominciano la loro love story, ma non priva di insidie, prima il padre che definisce Mirko un capellone, poi in manager della band che esorta Licia a lasciare che Mirko diventi una star e la divisione tra i due innamorati. Alla fine Satomi e Marika scoprono la losca iniziativa del manager e fanno tornare insieme i due ragazzi con relativa approvazione di Marrabbio. Satomi e marika rimarranno insieme, Steve membro dei Beehive si sposa con la migliore amica di licia e i due si sposeranno dopo il tour americano dei Beehive.

Durante il cartone si vedono altri personaggi, come Emanuela amica di Licia, Nonno Lauro e Sam amici di Marrabbio.

Nel 1986, dopo l’ondata positiva del cartone, in Italia esce anche la serie televisiva, che vede protagonista Cristina d’Avena nei panni di Licia, Pasquale Finicelli in quelli di Mirko, Salvatore Landolina in quelli di Marrabbio e molti altri personaggi. La prima stagione vene chiamata Love me Licia, la seconda Licia dolce Licia, poi Teneramente Licia e Balliamo e cantiamo con Licia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>