Volo in diretta, Fabio Volo torna su RaiTre e lascia la radio

di Giulio Pasqui Commenta

Da questa sera Fabio Volo, affiancato da Jane Alexander, torna ad animare la seconda serata di RaiTre con la nuova edizione di Volo in diretta. Il programma andrà in onda il martedì, mercoledì e giovedì in una veste rinnovata rispetto allo scorso anno, declinato secondo l’attualità.

Nel corso di questa nuova edizione, Volo tenterà di dare delle risposte ad alcune domande: quella della prima puntata è “Cosa ho imparato quando non eravamo in onda?“. Nella prima puntata debutterà anche lo scrittore Paolo Nori nelle vesti di inviato, mentre l’ospite in studio è Paolo Virzì.

Tra le novità di questa edizione, sono previste anche delle letture dei “Comizi d’amore” pasoliani, alla scoperta di come cambiano i costumi sentimentali e sessuali nel nostro tempo.

Così Volo descrive la nuova edizione di Volo in diretta:

L’anno scorso il programma è servito a farci conoscere dal pubblico di Rai3, che alla fine ci ha promosso. Abbiamo avuto ospiti illustri e abbiamo finito la stagione soddisfatti del lavoro fatto. Quest’anno cercheremo di essere più divertenti, inserendo nel programma più satira. Ci saranno anche degli inviati, oltre a me, per poter essere più sul territorio e nell’attualità. Abbiamo lavorato molto anche durante l’estate per preparare bene la nuova stagione e speriamo di fare bene e di riuscire a creare buone cose da condividere con chi ci guarderà, e andare poi a dormire con una buona sensazione.

Intanto, parallelamente alla carriera televisiva, Fabio Volo ha ufficializzato tramite Twitter il suo addio a RadioDeejay dove ha condotto per ben dodici anni Il volo del mattino. In attesa di scoprire dove continuerà la carriera radiofonica di Volo, l’appuntamento è per questa sera alle 23.15 su RaiTre.

Photo credits | Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>