Virus, intervista a Silvio Berlusconi

di Maris Matteucci Commenta

Berlusconi

Continua il giro di valzer per Silvio Berlusconi, che salta da un programma televisivo all’altro nel tentativo di recuperare un po’ di fiducia dai propri elettori in vista delle prossime elezioni in programma per la fine di maggio. L’ex premier è stato ospite della puntata del 2 maggio di Virus, su Rai 2. E ancora una volta ha sfruttato l’occasione per dire la sua in merito all’attuale situazione economica e politica dell’Italia.

Su Beppe Grillo, Silvio Berlusconi dice:

Quelli che votano Grillo sono persone furibonde nei confronti di coloro che credono gli artefici, i colpevoli di questa realtà. Grillo ha caratteristiche troppo vicine a dittatori sanguinari che conosciamo nella storia

E su Matteo Renzi:

Ha scelto la sinistra per convenienza, profittando di una macchina di partito già organizzata. E’ un uomo innamorato della politica, da sempre l’ha voluta fare. Ma la sinistra ha una professionalità nei brogli

Ma l’operato di Matteo Renzi non convince del tutto Silvio Berlusconi:

Gli 80 euro che ha dato li ha dati con una mano, la sinistra, ma dall’altra parte li ha presi daI 31 milioni di artigiani, lavoratori autonomi e soprattutto pensionati

Rispondi