Verissimo, 3 Maggio: Dalla Chiesa, Michelin, Ventura

di Antonio Ruggiero Commenta

Sabato 3 Maggio alle 16.00 Canale 5 propone un nuovo appuntamento con Verissimo, il talk show condotto da Silvia Toffanin dove troviamo come di consueto in studio Alvin e Jonathan: dopo un anno di distanza dal suo addio a Forum, Rita Dalla Chiesa torna negli studi Mediaset per una lunga intervista, ma non è l’unica ospite del programma.

Saranno in studio nella nuova puntata di Verissimo di del 3 Maggio Massimiliano Morra e Francesco Testi, protagonisti della fiction Furore, Alessia Ventura, Francesca Michelin (vincitrice di X Factor 5) che propone Amazing, brano che fa parte della colonna sonora di The Amazing Spiderman – Il Potere di Electro (le telecamere del talk show sono andate sul red carpet della première del nuovo film.

Inoltre, a Verissimo troviamo anche Marco Predolin che dichiara di aver fatto un clamoroso errore a lasciare la tv nel momento di massimo successo:

Ero convinto che sarei potuto ritornare a fare tv in qualsiasi momento, ma non è stato così e in ogni caso è stata l’occasione per vivere una seconda vita. Ora ho due ristoranti e canto per i miei clienti.

Continua la carrellata dei personaggi più amati della soap Il Segreto, questa settimana saranno ospiti Enriqueta (alias Andrea Duro Flores) e l’ispettore Zamalloa (alias Joan Miquel Artigues), la prima dichiara:

È la prima volta che veniamo in uno studio televisivo italiano e siamo molto felici di essere qui.

Io sono fidanzata da tre anni con un ragazzo molto e durante una vacanza a New York mi ha fatto la sua dichiarazione d’amore, chiedendomi in futuro di sposarlo e io gli ho risposto di sì.

Joan Miquel invece è single e racconta:

Spero di trovare in Italia una fontana dell’amore, come quella di Puente Viejo, che fa innamorare tutti i personaggi della soap.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>