Una notte per Caruso 2012 su Raiuno

di Redazione 1

Da Marina Grande di Sorrento Una notte per Caruso torna sabato stasera alle 21.20 su Rai1, per la regia di Roberto Croce. Un racconto di parole, musica e danza per uno spettacolo, un progetto di Vittoria Cappelli, che celebra la canzone italiana nel mondo e tre delle sue voci: Enrico Caruso, Carlo Buti e Lucio Dalla. Tre artisti che hanno conquistato le platee internazionali con la loro musica e che hanno avuto un forte legame artistico con la città di Sorrento. A ricevere dalle mani di Franco Migliacci il Premio Caruso 2012 Tony Renis, straordinario autore ed esecutore di Quando Quando Quando.

Il filo narrativo dello spettacolo sarà affidato a Paola Saluzzi e all’attore e doppiatore Luca Ward. Sul palcoscenico costruito sul mare, ideato dallo scenografo Marco Calzavara, si alterneranno artisti italiani molto amati dal pubblico che si cimenteranno in un repertorio di canzoni italiane che hanno appassionato milioni di ascoltatori. Come Fiorella Mannoia, che proporrà una sua interpretazione di uno dei motivi più famosi di Lucio Dalla Piazza Grande; Samuele Bersani che per la prima volta canterà in televisione Canzone, brano scritto a quattro mani con il cantautore bolognese scomparso di recente, e gli Stadio, storici collaboratori di Dalla e insieme autori di grandi successi come Grande figlio di puttana che eseguiranno unitamente a L’ultima Luna. Altri grandi successi rivivranno nelle interpretazioni dei numerosi ospiti: Noa e il Solis String Quartet con il loro repertorio di classici della canzone napoletana tra cui Torna a Surriento, il brano più amato da Enrico Caruso; Tosca, le Sorelle Marinetti e Le Rivoltelle con i loro rispettivi omaggi a Carlo Buti da Dove sta Zazà a Bambina innamorata, Non dimenticare le mie parole, Fiorin Fiorello e Vivere; Manuela Villa che tra l’altro eseguirà la celebre romanza di Ruggero Leoncavallo Mattinata, di cui Caruso fu il primo interprete; Pierdavide Carone con la delicata Nanì, canzone presentata con Dalla all’ultimo Festival di Sanremo; la cantautrice Chiara Civello, anche lei sul palco della scorsa edizione di Sanremo e qui alle prese con Meglio stasera, storico brano scritto da Franco Migliacci con il compositore Henry Mancini, interpretato nella versione inglese da innumerevoli artisti, ultimo in ordine di tempo Michael Bublé.

Si potranno ascoltare curiosi esperimenti musicali come l’incontro tra il tenore Gianluca Terranova e Gaetano Curreri: insieme proporranno una inedita versione di Caruso di Dalla. Con il soprano Sabrina Picci, poi Terranova eseguirà Con te partirò/Time to Say Goodbye, il più recente dei successi italiani da esportazione.

La direzione musicale e gli arrangiamenti sono affidati al maestro Vince Tempera che guiderà per l’occasione l’Orchestra Universale Italiana. I quadri coreografici originali del programma sono ideati e realizzati dal coreografo italo-africano Mvula Sungani. A interpretarli, l’elegante e rigorosa prima ballerina internazionale Emanuela Bianchini accompagnata da Emanuele Pironti, dalla straordinaria coppia di ballerini di tango formata da Claudio e Armanda Di Stazio e dagli artisti della Compagnia Mvula Sungani. I costumi dei balletti e di tutti i momenti di spettacolo sono realizzati da Giuseppe Tramontano.

Commenti (1)

  1. A magnificent Caruso Night and we would love so very much to see and hear this, but as we are in abroad, we can not see or hear either. Very sorry really! Will it be possible to see and hear this great event later, please let us know, as we are very sad, not beeing able to see and hear this great event! Thanks a lot for your answer, do hope that it is positive!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>