Home » Un medico in famiglia, Eleonora Cadeddu: “Ho dovuto rinunciare a tante cose”

Un medico in famiglia, Eleonora Cadeddu: “Ho dovuto rinunciare a tante cose”

Eleonora Cadeddu compie finalmente 18 anni. Sorrisi e canzoni ne ha approfittato per intervistare l’attrice che interpreta Annuccia di Un medico in famiglia. La Cadeddu è uno dei pilastri della fiction, è da quando aveva 2 anni che recita in compagnia di Giulio Scarpati e Lino Banfi.

Eleonora ha spiegato che sono state tante le rinunce fatte nel corso degli anni, tutto a beneficio della carriera di attrice:

Ho dovuto rinunciare alle feste con gli amici e non è facile dover dire tanti “no”. all’epoca ci stavo male, ero triste. Ho fatto le mie rinunce, ma chi non è ha mai fatte? In compneso ho vissuto sotto una campana di vetro, coccolata da un sacco di gente, in particolare da papà Lele-Giulio Scarpati e da nonno Libero-Lino Banfi e da Maria-Margot Sikanoyi, che sento davvero come mia sorella. Il bilancio è super positivo. Sono orgogliosa di aver guadagnato, sul set, beni materiali e sicurezza in me stessa, eccetto la notte quando vengo assalita dalla paura dei ladri e mi rifugio nel letto di mia madre.

Cosa ne pensa dei bambini attori Anna-Eleonora (in particolare se sua figlia decidesse di intraprendere le sue orme)? Nulla di cui preoccuparsi, anche se…

Tenendo d’occhio la reazione. L’ideale sarebbe che avesse 7/8 anni.

In quanto al compimento dei 18 anni dice di sentirsi ancora “piccola”:

Non ci posso credere, cavolo! Non sono pronta a essere maggiorenne, io mi sento ancora piccola. La megafesta di compleanno in un locale con cento invitati ha chiuso il periodo dell’adolescenza. I miei amici, incuriositi, si scatenavano con me nei balli e intanto mi sussurravano all’orecchio: “Deve essere bello stare con nonno Libero”. Ora finalmente prenderò la patente e voterò. Sto cercando di capirci qualcosa.

Nella speranza non si faccia spiegare la politica da Lino Banfi, il quale ha recentemente dichiarato che voterebbe Silvio Berlusconi anche se diventasse un assassino.

Lascia un commento