Sanremo 2015, Siani replica ai microfoni si Radio 105

di Antonio Ruggiero Commenta

All’indomani dalla sua esibizione su Rai 1 a Sanremo 2015, Alessandro Siani è intervenuto nel programma 105 Friends di Tony Severo e Rosario Pellecchia in onda su Radio 105 per replicare alle polemiche che hanno destato alcune sue battute rivolte a un bambino fuori forma fisica: nonostante il tweet riparatore con l’immagine che vedete in copertina dove l’attore e regista avrebbe cercato di placare gli animi indispettiti, a poco è valso e la comunità social -come si sa- non perdona.

Siani-bambino sovrappeso_Sanremo 2015

Può capitare che prendi in giro il violinista, la signora, mi è capitato durante questi 20 anni di carriera, Il pubblico deve decidere se la battuta è bella, è bello accettare i suggerimenti da parte del pubblico perché la comicità è soggettiva.

Mentre la comicità è soggettiva, quello che è oggettivo è il progetto che ho pensato per i bambini, nato a novembre, ho fatto già una serata per racimolare un po’ di soldini e la possibilità di andare a Sanremo mi ha dato l’opportunità di avere un cachet che mi facesse ottimizzare questo progetto che ho allargato anche a Genova.

Sarà, ma Carlo Conti è intervenuto dopo l’episodio al centro delle polemiche e ha svelato che Siani avesse deciso di devolvere il suo cachet in beneficenza, e questa scelta non doveva essere resa pubblica secondo il comico napoletano… Ora sembra quasi essere l’unico motivo per cui Siani abbia accettato di andare a Sanremo 2015.

 

Rispondi