Sanremo 2013: Toto Cutugno, Ricchi e poveri e Albano superospiti?

di Marziano Torresi Commenta

Madonna? No. Lady Gaga? Di più. I Coldplay? Più su. Gli ospiti della prossima edizione del Festival di Sanremo faranno strappare i capelli a tutti. Per la disperazione. Massimo Giletti dallo studio della sua Arena ha reso pubblici i nomi delle guest star della kermesse canora più famosa d’Italia:

Come ospiti ci saranno, martedì Toto Cutugno, mercoledì Ricchi e poveri e giovedì Al Bano.

Avete capito bene, i superospiti non saranno internazionali ma semplicemente scongelati per dalla ghiacciaia. A questo punto perché tenere fuori Orietta Berti, Paolo Mengoli, Bobby Solo e Little Tony? Ovviamente le notizia non può che essere una grandissima bufala o un abbaglio del caro Giletti dovuto, forse, all’abuso di lacca per capelli.

Forse è il caso di elencare i nomi dei big della prossima edizione per renderci conto il grande lavoro di svecchiamento attuato da Fabio Fazio: Almamegretta, Annalisa Scarrone, Chiara Galiazzo, Daniele Silvestri, Elio e le storie tese, Malika Ayane, Marco Mengoni, Maria Nazionale, Marta sui tubi, Max Gazze’, Modà, Raphael Gualazzi, Simona Molinari con Peter Cincotti, Simone Cristicchi. Niente Matia Bazar, nessun Michele Zarrillo e zero Anna Oxa. Il cast di questa edizione è giovane e allo stesso tempo variegato. Quindi è praticamente impossibile pensare che Fazio abbia fatto 100 passi indietro nello scegliere i superospiti delle cinque serate.

Ricordate l’invito che era stato rivolto a Muse durante la loro ospitata a Che tempo che fa? Ecco, il conduttore di Sanremo 2013 punta in alto. Inoltre, il conduttore nelle precedenti edizioni – quella del 1999 e del 2000 – riuscì ad avere sul palco gli U2 e Jovanotti. Potrebbe mai accontentarsi delle vecchie glorie della musica italiana? Giletti potrebbe comunque fare un mega puntatone de L’Arena con i suoi ospiti preferiti per Sanremo. Sempre che questi non siano già impegnati altrove, come ad esempio da Antonella Clerici, Carlo Conti o in una clinica esperta in crioterapia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>