Pechino Express 2: Costantino conduttore e anticipazioni sul cast

di Salvatore Salamone Commenta

Ricordate Pechino Express? Dai, il programma che l’anno scorso ci ha regalato tantissime perle, tra cui Costanza Caracciolo che in evidente difficoltà si sbraccia urlando “help we”, e Simona Izzo che canta a squarcia gola su un pullman, facendo credere a tutti gli indiani (che la guardavano malamente) che in Italia facciamo tutti così. E come dimenticare Simone Rugiati che ogni due per tre mandava a stendere la fidanzata Malvina? Tante perle che potremmo rivedere nella seconda edizione, che promette già bene. Ecco per voi qualche anticipazione:

costantino della gherardesca

Innanzitutto cambia la conduzione del programma: non più Emanuele Filiberto e la sua incapacità di leggere i cartelli scritti dagli autori, ma Costantino Della Gherardesca. Ad ufficializzarlo è proprio il principe che, tramite Twitter, si congratula con il suo sostituto. L’anno scorso Costantino aveva partecipato al programma, insieme al nipote (ma quasi coetaneo) Barù. I due sono stati la coppia rivelazione del programma: sono arrivati fino alla fine e hanno costruito gag in tutto il percorso, commentando anche le vicende degli altri malcapitati. Si tratta di un crescita importante per Costantino che, per la prima volta, potrà condurre un programma tutto suo. Per ora, a noi di Cinetivu, questa sostituzione appare più che adeguata. Ma probabilmente solo Loredana Lecciso, Solange e Rocco Casalino sarebbero stati una scelta peggiore rispetto alla precedente.

 

Emergono, inoltre, diverse indiscrezioni e novità sul cast della seconda stagione. Alcuni settimanali, tra cui Chi e Novella 2000, danno già per certe alcune partecipazioni: Claudio D’Alessio (figlio del noto cantante napoletano Gigi D’Alessio), Ariadna Romero (attrice e show girl cubana lanciata in Italia da Leonardo Pieraccioni), Corinne Clery, Francesca Fioretti (ex concorrente del Grande Fratello), Clemente Russo, Elenoire Casalegno, Lucia Ocone e Massimiliano Rosolino. Avremo la conferma solo tra un mese e mezzo circa, dato che il programma verrà registrato questa estate.

Se il cast dovesse essere confermato, tutto sommato sembra un buon assortimento di concorrenti, forse anche superiore a quelli inseriti nella prima edizione. Vi soddisferebbe un cast formato da questi concorrenti? E soprattutto, chi saranno gli eredi di Debora Villa e Alessandro Sanpaoli?

Rispondi