Me lo dicono tutti su Raiuno da sabato 7 maggio

Da sabato sera su Raiuno andrà in onda Me lo dicono tutti, uno show condotto da Pino Insegno e firmato da Jocelyn. Il leitmotiv della trasmissione “Lo so. Me lo dicono tutti” vede il coinvolgimento di un parterre d’eccezione, personaggi del mondo dello spettacolo e beniamini del grande pubblico, all’esame degli occhi indiscreti della così detta candid camera-star, che avrà il compito di riprendere gli artisti che si caleranno nei panni della gente comune, interpretando i mestieri più disparati, affrontando le situazione più paradossali, cercando di non farsi riconoscere.

Le “vere” persone comuni, nella loro normale quotidianità, si ritroveranno di fronte i propri beniamini, ma in ruoli completamente differenti rispetto alla realtà. I personaggi dello spettacolo, con prontezza e spontaneità, dovranno affrontare ruoli e lavori tra i più vari per celare la propria identità, in modo tale che la “vittima” della candid camera non riconosca, o rimanga nel dubbio, dando luogo a gag divertenti e scene paradossali.

Prenderanno parte alle candid: Manuela Arcuri (toelettatrice di cani), Lino Banfi (sarto), Fabrizio Frizzi (pescivendolo), Gabriele Cirilli (meccanico), Barbara De Rossi (parrucchiera), Tosca D’Aquino (custode di bagni pubblici), Bianca Guaccero (commessa), Arisa (esperta di computer), Raul Cremona (uno smemorato), Nancy Brilly, Al Bano, Cristina Chiabotto, Elisabetta Gregoraci (cameriera).

I vip, successivamente, saranno presenti al Teatro delle Vittorie per raccontare il proprio rapporto con la celebrità ed affrontare una prova finale che sancirà il successo o meno dell’interpretazione: le vittime del gioco, anch’esse presenti, si potranno vendicare dei personaggi noti che dovranno attraversare una passerella infernale, posta all’interno della scenografia dello studio, quale punizio per le torture infiltte alle persone comuni.

Pino Insegno spiega:

In studio commenteremo questi filmati, non solo con i personaggi famosi che vi hanno preso parte, ma anche con alcune vittime degli scherzi, quelle che hanno avuto le reazioni più divertenti. Il programma si chiama “Me lo dicono tutti” perché ogni personaggio famoso che vedremo in questi filmati si fingerà di essere un’altra persona, che fa un altro mestiere che non ha nulla a che fare col mondo dello spettacolo, per esempio il pasticciere o il meccanico. Sarà fermata da gente comune che crede di imbattersi in un vip, ma a quel punto il vip risponderà proprio “Melo dicono tutti … lo so, ci somiglio, ma in realtà sono un sosia” dice Pino Insegno. Ci sarà inoltre anche la categoria “lei non sa chi sono io“, dove saranno coinvolti … personaggi meno famosi, come ex concorrenti di reality ormai dimenticati, che provocheranno le persone fingendo di pretendere le stesse attenzioni che a volte si riservano alle stelle dello spettacolo. Per esempio andranno nei ristoranti e alla fine non pagheranno il conto dicendo “Ma come, non vi ricordate di me? Io ho partecipato a un reality anni fa … come osate farmi pagare il conto?”

Se cercate un nuovo show primaverile, non perdetevi sabato alle 21.10 su Raiuno Me lo dicono tutti (un programma di Paolo Lizza, Andrea Marchi, Andrea Lo Vecchio, Stefano Sarcinelli, Luca Parenti, Jocelyn, Celeste Laudisio, realizzato in collaborazione con Magnolia, riadattamento del format americano I get that a lot).

Lascia un commento