Luisa Ranieri: addio definitivo alla conduzione tv

di Redazione Commenta

Debutto e fine della carriera televisiva di Luisa Ranieri coincidono nello stesso programma. La moglie del Commissario Montalbano ha dichiarato a Vero che d’ora in avanti si dedicherà esclusivamente alla televisione. Qualche tempo fa a Vero Tv aveva invece fatto sapere di voler continuare a lavorare come conduttrice ma non ad Amore Criminale. Ecco le precedenti dichiarazioni:

Sono soddisfatta della risposta del pubblico a questa nuova versione in prima serata di Amore Criminale, ma per me questa esperienza televisiva finisce qui.

Forse il successo al cinema (è stata tra le protagonisti del film di Natale Colpi di fulmine) e le numerose fiction le hanno fatto cambiare idea, tanto da dichiarare ufficialmente alla tv:

Sono molto orgogliosa dei risultati ottenuti con Amore Criminale, dove è vero che ho debuttato come conduttrice, ma gli autori sapevano che sono e resto un’attrice e hanno fatto di tutto per cucirmi addosso il programma. E ci sono riusciti perfettamente, visto che in studio ho accompagnato ciascun ospite attraverso una narrazione.

Per poi aggiungere:

Fermo restando che sono orgogliosa di aver preso parte al programma, la mia avventura come conduttrice finisce qui e in futuro mi dedicherò solamente alla recitazione.

Dispiace perché la Ranieri era perfetta nel ruolo di conduttrice del programma dedicato ai femminicidi. Forse l’attrice napoletana è stata travolta dalla spietatezza dell’auditel: le puntate in prima serata di amore Criminale non hanno dato i frutti sperati raccogliendo davanti al televisore poco più di un milione di telespettatori a puntata. Intanto si può consolare sul versante fiction: la vedremo in una trilogia dedicata agli anni ’70 che andrà in onda su Rai Uno, nella fiction sulla vita dell patron della Ignis e nel film Una buona stagione. Per finire è in trattative per recitare in un film internazionale che avrà come location Stati Uniti e Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>