L’Anno Che Verrà su Rai1 da Courmayer, ma il resto d’Italia dove festeggia? Capodanno 2014 tra Roma, Napoli, Milano, Firenze, Torino, Palermo

di Redazione Commenta

La trasmissione L’Anno che Verrà su Rai1 si accingerà a salutare il 2013, ma il resto dell’Italia dove festeggia? Scopriamolo insieme subito dopo il salto.

A Napoli, il 2014 verrà salutato in piazza da Pino Daniele con un concerto in cui ripercorrerà tutta la sua carriera, mentre a Roma, a causa della presenza dei cantieri della metro C in via dei Fori Imperiali, che negli scorsi anni aveva ospitato l’evento di San Silvestro, stavolta il Concerto si sposterà al Circo Massimo e sul palco si esibiranno Niccolò Fabi, Malika Ayane, Nina Zilli e Daniele Silvestri, mentre a dare il via ai festeggiamenti sarà la reggae band Radici nel Cemento e madrina della serata sarà Gioia Marzocchi. La serata sarà seguita in diretta anche da Radio2.

A Milano, in piazza del Duomo fino a dopo la mezzanotte ci terranno compagnia Elio e le Storie tese preceduti dai Motel Connection; a Rimini, Marco Mengoni e Mario Biondi si esibiranno in occasione della terza edizione del Capodanno più lungo del mondo, che da piazzale Fellini andrà anche in diretta su Canale 5, con la conduzione di Serena Autieri e Alvin.

Firenze propone, in piazza della Stazione, Max Pezzali e in piazza della Repubblica musica swing e jazz, mentre a Torino, il conto alla rovescia si farà da piazza San Carlo con Giuliano Palma, interprete dalla voce soul dei Casino Royale e poi leader dei Bluebeaters, e con la sua inedita Orchestra e proporranno i più grandi successi della musica italiana e internazionale rivisitati in chiave tutta da ballare.

Concludiamo con un salto in Sicilia, dove a Palermo è stato confermato il concerto di Max Gazzè in piazza Politeama, mentre Catania punta su Goran Bregovic per il concerto da Piazza Duomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>